Home » Ricetta cavolfiore: ecco come servire questo gustoso ortaggio
Mangiare

Ricetta cavolfiore: ecco come servire questo gustoso ortaggio3 minuti di lettura

Ricetta Cavolfiore
Ricetta Cavolfiore

Tutti conoscono, e in tanti amano, i cavolfiori. Stiamo parlando di una verdura tipica della stagione fredda particolarmente ricca di proprietà antiossidanti ed in grado anche di contrastare ipertensione e diabete. Utilizzando il cavolfiore è possibile preparare in cucina davvero tante gustose ricette e alcune di queste verranno citate qui di seguito.

Ricette con cavolfiore

Il cavolfiore è uno degli ortaggi tipici dell’inverno. Coloro che lo desiderano potranno scegliere di portarlo in tavola cotto o crudo. E ancora, potranno utilizzarlo come contorno oppure come ingrediente principale per arricchire il sapore di un primo piatto oppure di un secondo. Un ottimo modo per servire tale ortaggio invernale come contorno consiste nel preparare il cavolfiore gratinato. Nello specifico per la preparazione di questa ricetta saranno necessari tali ingredienti:

  • 350 ml di latte;
  • 1 cavolfiore di circa 1,1 kg;
  • 25 g di burro;
  • 25 g di farina di tipo 1;
  • sale e pepe qb;
  • pangrattato qb;
  • olio EVO qb;
  • noce moscata qb;
  • grana vegetale grattugiato qb.

Preparazione

Il primo passo da fare, per la preparazione di tale pietanza, consiste nel tagliare il cavolfiore in cimette e poi lavarlo e lessarlo in acqua salata e bollente fino a quando non sarà diventato morbido. A questo punto sarà possibile scolarlo e lasciarlo raffreddare. Nel frattempo potrete dedicarvi alla preparazione della besciamella. Dovrete quindi lasciare sciogliere il burro all’interno di un pentolino ed unire la farina, il sale, la noce moscata e il pepe. Mescolate per bene il tutto fino a quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati bene e soltanto a questo punto potrete versare il latte e continuare a mescolare e a cuocere fino a quando il composto si sarà addensato.

Proseguite ungendo il fondo di una pirofila con l’olio, dividete in due le cimette e disponete il cavolfiore ordinatamente all’interno della pirofila. Utilizzando la besciamella potrete condire in superficie e aggiungendo un po di pangrattato e di grana vegetale potrete favorire la formazione di una gustosa crosticina durante la fase di cottura. Infornate il cavolfiore gratinato in forno caldo a 180 ° per 20 minuti e soltanto quando la cottura sarà ultimata potrete sfornare e servire.

Potrebbe interessarti anche: Mostaccioli, come prepararli in casa?: la ricetta originale

Ricetta Cavolfiore
Ricetta Cavolfiore

Fusilli cavolfiore, aglio, olio e peperoncino

Se invece il vostro desiderio è quello di preparare un primo piatto utilizzando il cavolfiore ecco che questo potrebbe essere un ottimo piatto. Per la preparazione dei fusilli aglio, olio, peperoncino e cavolfiore per 4 persone vi serviranno tali ingredienti:

  • 400 g di fusilli;
  • 500 g di cavolfiore;
  • olio EVO;
  • aglio;
  • peperoncino;
  • sale;
  • pangrattato;
  • 2 noci;
  • pinoli;
  • uvetta.

Preparazione

Per prima cosa bisognerà lavare il cavolfiore e separarne le cimette. Queste andranno poi bollite per circa 15 minuti al termine dei quali andrà conservata l’acqua di cottura. In padella fate un soffritto leggero con aglio, olio e peperoncino e lasciate saltare insieme anche il cavolfiore insieme a due cucchiai di acqua di cottura. A questo punto aggiungete i pinoli e l’uvetta mentre invece nell’acqua utilizzata in precedenza per la cottura del cavolfiore lasciate cuocere la pasta. Quando la pasta sarà finalmente cotta non dovrete fare altro che versarla in padella e lasciarla cuocere insieme al condimento per circa 2 minuti aggiungendo le noci tritate. In conclusione spolverate con pangrattato tostato e servite.

Read previous post:
Spiagge Salento
Spiagge Salento, quali visitare?: alcune delle più belle

L'estate è una delle stagioni più belle e allo stesso tempo anche più apprezzate dell'anno. Nel corso dei mesi estivi...

Close