Home » Propoli, cos’è?: proprietà, benefici e per cosa viene utilizzata
Mangiare

Propoli, cos’è?: proprietà, benefici e per cosa viene utilizzata3 minuti di lettura

Propoli
Propoli

Non tutti conoscono la propoli, termine con il quale si fa riferimento ad una sostanza resinosa prodotta dalle api. A questa sono legate numerose proprietà ed è proprio per tale motivo che viene anche molto utilizzata.

Cos’è la propoli

Quando si parla di propoli, come affermato poc’anzi, si fa riferimento ad una sostanza resinosa che viene prodotta dalle api. Questa viene prima raccolta dalle piante e poi trasformata dagli insetti sopra-citati i quali lo fanno utilizzando enzimi, cera e polline. Da tale processo viene fuori un prodotto assolutamente naturale e ricco di particolari caratteristiche e benefici per il nostro organismo. E’ proprio per tale motivo che la propoli viene utilizzata come ottimo rimedio naturale.

Propoli, proprietà e benefici

Ma esattamente quali sono le proprietà legale alla propoli e i benefici in grado di apportare all’organismo umano? Queste sono molteplici ed è importante chiarire che molte di queste sono state confermate da ricerche scientifiche effettuate nel corso degli anni. Una delle proprietà considerate più interessanti è quella legata al suo effetto antibatterico. Secondo quanto emerso dalle ricerche in questione i principi attivi contenuti nella propoli sembrerebbero essere in grado di inibire lo sviluppo di specifici e diversi batteri. Tra questi vi troviamo ad esempio il Bacillus subtilis, il Mycocterium tubercolosis, il Bacillus alvei. E ancora il Bacillus larvae e anche diversi tipi di salmonelle. Tra le altre proprietà vi troviamo anche quella antifungine e antivirale. Infatti sembrerebbe essere in grado di agire contro la candida e alcuni tipi di Herpes.

Potrebbe interessarti anche: Rafano: caratteristiche della pianta, proprietà e controindicazioni

Propoli
Propoli

Proprio per tale motivo le api sono solite utilizzare questa speciale sostanza per disinfettare l’alveare e isolarlo da agenti esterni. A tal proposito è quindi possibile dire che la propoli viene considerata un ottimo antibiotico naturale ma anche un fantastico antivirale.  E ancora, la propoli è in grado di agire come antinfiammatorio ma anche come analgesico sulle mucose. Se infatti viene spruzzato sulla gola ecco che agisce andando a ridurre il senso di fastidio e agisce anche creando uno schermo batterico.

Elenco proprietà

Volendo fornire un piccolo riassunto di quelle che sono le proprietà legate alla propoli ecco che è possibile dire che queste sono:

  • antimicotica;
  • antivirale;
  • antibatterica;
  • antinfiammatoria;
  • analgesica;
  • cicatrizzante.

Infine la propoli è anche in grado di stimolare le difese immunitarie.

Cosa curare con la propoli

Alla domanda ‘con la propoli cosa si può curare?’ è possibile rispondere dicendo che sono numerose le problematiche per le quali tale sostanza può rivelarsi utile. Nello specifico in caso di piccole ferite e sintomi influenzali. E’ infatti considerata ottima in caso di mal di gola e raffreddore ma non solo. E’ anche utilizzata per cicatrizzare delle piccole ferite, nei casi di micosi o per trattare l’herpes. Ancora, è utile in caso di afte ma anche per irritazioni della mucosa orale e come disinfettante. Infine sono molti coloro che sono soliti utilizzarla anche in modo preventivo per rafforzare il sistema immunitario e di conseguenza evitare anche i malanni di stagione.

Read previous post:
Frittata di Zucchine
Frittata di zucchine, come prepararla?: ecco la ricetta

Appartenenti alla famiglia degli ortaggi a frutto, così come le zucche, peperoni, melanzane, cetrioli ecc, sono tanti i modi in...

Close