Alimentazione Ricette

Riso Venere, come cucinarlo?: alcune ricette

Riso Venere
Riso Venere

Vi è mai capitato di assaggiare il riso Venere? Si tratta di una speciale varietà di riso nero che viene coltivata in Italia e più nello specifico una maggiore produzione avviene in Piemonte. A renderlo molto particolare ed apprezzato è la sua aroma caratteristica grazie alla quale questo viene considerato un ingrediente davvero formidabile per la preparazione di insolite ricette.

Ricette con riso Venere

Utilizzando il riso Venere è possibile preparare il classico ma gustosissimo risotto ed anche tante altre prelibate pietanze. Qui di seguito potrete trovare qualche ricetta.

Riso Venere con zucchine

Piatto molto semplice da preparare per il quale serviranno tali ingredienti:

  • 700 grammi di zucchine;
  • 350 grammi di riso;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 foglia di salvia;
  • olio evo e sale q.b.

Queste sono le dosi indicate per quattro persone, il tempo di preparazione previsto è di circa 60 minuti mentre invece il tempo di cottura si aggira intorno ai 15 minuti. Il procedimento è semplice, per prima cosa bisognerà lavare le zucchine, recidere le estremità e successivamente tagliarle a metà seguendo quello che è il verso della loro lunghezza. Bisognerà poi prenderne alcune, tagliarle a spicchi e  svuotarle della polpa. Ed infine bisognerà affettare la buccia simulando un taglio alla julienne. Dopo aver fatto tutto ciò sarà necessario tagliare a pezzi piccoli la polpa estratta in precedenza e metterla in padella unendo le altre zucchine tagliate a piccoli pezzi. In seguito bisognerà sbucciare l’aglio e tagliarlo finemente aggiungendolo alla salvia già in padella. Lasciare rosolare il tutto e irrorate con l’olio aggiungendo allo stesso tempo un po di sale.

Potrebbe interessarti anche: Frittata di zucchine, come prepararla?: ecco la ricetta

Riso Venere
Riso Venere

Continuate lasciando cuocere a fuoco moderato per circa 10-15 minuti e nel frattempo, in acqua salata, fate cuocere il riso Venere. In una padella abbastanza capiente aggiungete un poco di olio e fatelo riscaldare un poco aggiungendo poi le bucce delle zucchine precedentemente tagliate. Fate cuocere il tutto a fuoco vivo e solamente quando la cottura sarà ultimata dovrete metterle su carta da cucina favorendo in questo modo l’assorbimento dell’olio in eccesso. Solamente quando il riso sarà cotto potrete scolarlo e unirlo alle zucchine precedentemente cotte in padella. A questo punto il vostro riso Venere con zucchine sarà pronto per essere servito. Ma ricordate di decorare il piatto aggiungendo le bucce delle zucchine soffritte in precedenza.

Riso Venere con crema di zafferano

Perfetta da gustare in qualsiasi momento dell’anno, per la preparazione di tale pietanza (per due persone) saranno necessari:

  • 200 grammi di riso Venere;
  • 200 grammi di panna di soia oppure di farro;
  • zafferano;
  • sale grosso.

Fate cuocere il riso in acqua bollente e salata facendo riferimento a quelli che sono i tempi di cottura indicati sulla scatola. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema di zafferano. Farlo sarà semplice, dovrete mettere in un pentolino lo zafferano e l’acqua per far restringere. Solamente dopo che una buona parte dell’acqua sarà evaporata ecco che potrete aggiungere la panna e continuare a far cuocere a fuoco basso per circa altri due minuti. Quando il riso sarà finalmente cotto non dovrete fare altro che scolarlo bene e disporlo nei piatti dando la classica forma a ‘vulcano’. Al centro scavate un buco e utilizzando un cucchiaio versate all’interno la crema di zafferano.

Altro... Alimentazione, Ricette
Propoli
Propoli, cos’è?: proprietà, benefici e per cosa viene utilizzata

Non tutti conoscono la propoli, termine con il quale si fa riferimento ad una sostanza resinosa prodotta dalle api. A...

Chiudi