Home » Farro: proprietà e benefici di questo importante cereale
Mangiare

Farro: proprietà e benefici di questo importante cereale2 minuti di lettura

Farro
Farro

Considerata la più antica tipologia di frumento coltivato, il farro altro non è che un cereale particolarmente ricco di fibre in grado di apportare numerosi benefici al nostro organismo. Questo veniva utilizzato già nel Neolitico dall’uomo per la propria alimentazione e più nello specifico in questi casi veniva fatto riferimento al farro piccolo chiamato anche monococco. Ad oggi invece la maggior parte di quello che viene coltivato in Italia è rappresentato dal farro medio chiamato dicocco.

È possibile anche trovare il farro grande oppure Spelta. Quest’ultima tipologia però viene soprattutto coltivata in paesi europei come ad esempio la Francia dove il terreno è considerato più adatto. Purtroppo nel corso dei secoli la coltivazione di questo cereale via via si è andata riducendo in quanto è stata soppiantata dal grano tenero e dal grano duro. Questi discendono rispettivamente dal farro grande e medio. Ma quali sono le proprietà e i benefici legati a questo speciale cereale?

Proprietà del farro

Il farro o Triticum dicoccum è un cereale davvero molto ricco di proprietà in grado di apportare numerosi ed importanti benefici alla nostra salute. Prima di tutto bisogna precisare che al farro è legato un elevato contenuto proteico. Poi ancora è molto povero di grassi mentre al contrario è ricco di fibre, di sali minerali e vitamine. Proprio grazie all’unione di tutte queste caratteristiche che lo contraddistinguono è possibile affermare che al farro sono legate delle proprietà molto importanti per il nostro benessere. Qui di seguito verrà fornito un piccolo elenco di tutte le sue proprietà benefiche.

  • E’ utile contro il diabete: grazie alla presenza di fibre evita che possano verificarsi dei picchi glicemici. Aiuta quindi a tenere la glicemia sotto controllo ed è dunque indicato per tutti coloro che soffrono di diabete e di insulino-resistenza;
  • è utile per il benessere del sistema cardiovascolare: essendo molto ricco di sali minerali come fosforo e ferro, il farro agisce proteggendo i globuli rossi del sangue. E’ indicato dunque per tutti coloro che soffrono di anemia causata da carenza di ferro. Poi ancora agisce abbassando i livelli di colesterolo cattivo chiamato colesterolo LDL e questo in quanto è ricco di niacina conosciuta anche come vitamina PP;
  • alleato delle ossa: consumare questo cereale aiuta a prevenire importanti patologie come ad esempio l’osteoporosi. Questo perché contiene dei minerali molto importanti come il selenio, lo zinco, il fosforo, il rame e il magnesio.
Farro
Farro

Ulteriori benefici

Oltre a quelli citati in precedenza ecco che il farro è in grado di apportare ulteriori benefici. Ovvero:

  • Benefici sul sistema nervoso e muscolare: grazie all’elevato contenuto di magnesio si rivela utile anche per mantenere in salute il sistema nervoso ed i nostro muscoli;
  • Benefici per l’intestino: è utile per regolarizzare il transito intestinale e combattere la stipsi. Questo perché ricco di fibre solubili ed insolubili;
  • E’ utile contro il cancro: e più nello specifico contro il cancro alla prostata e al seno. Tale beneficio è reso possibile dall’alto contenuto di lignani ovvero dei fitonutrienti molto importanti dotati di proprietà antitumorali.
Read previous post:
Sintomi Meningite
Sintomi meningite, quali sono e come riconoscerli

Purtroppo sempre più spesso si sente parlare di meningite ma non tutti ne conoscono le cause e soprattutto i sintomi....

Close