Guide News

Rosa Parks, chi era?: biografia e frasi celebri

Rosa Parks
Rosa Parks

Sono in tanti a conoscere Rosa Parks, attivista statunitense considerata il simbolo del movimento per i diritti civili. La Parks è diventata particolarmente celebre nel 1955 quando a bordo di un autobus si è rifiutata di cedere il posto ad un bianco dando origine ad una protesta civile e politica iniziata nell’anno sopracitato a Montgomery.

Stiamo nello specifico parlando del Boicottaggio dei bus a Montgomery. Ma esattamente chi era e quali sono le sue frasi più celebri? Qui di seguito potrete trovare le risposte a tali domande.

Rosa Parks, chi era: biografia

Rosa Parks era figlia di James Parks e Leona McCauley. Nata a Tuskegee, Alabama, il 4 febbraio 1913 si è spenta per cause naturali a Detroit nell’ottobre del 2005 all’età di 92 anni. Nel 1932 ha sposato Raymond Parks, attivo nel movimento dei diritti civili mentre invece la stessa entrò a far parte del Movimento per i diritti civili statunitensi nel 1943 diventando poi anche segretaria della sezione di Montgomery della National Association for the Advancement of Colored People (NAACP). Nel 1955 invece Rosa Parks iniziò a seguire la Highlander Folk School ovvero un centro educativo per i diritti dei lavoratori e l’uguaglianza razziale.

Il no sul bus di Montgomery

Ma com’è andata esattamente? Cosa è successo sul bus di Montgomery? Tutto ha avuto inizio la sera del 1° dicembre del 1955 quando tornando a casa dal lavoro, così come era solito accadere, Rosa Parks prese un autobus a Montgomery. Su tali bus vi erano dei posti riservati ai bianchi e dei posti riservati ai neri. Quella sera erano tutti occupati motivo per il quale Rosa Parks andò a sedersi in un sedile libero tra quelli comuni che potevano essere occupati sia dai bianchi che dai neri. Dopo qualche fermata sul bus salì un uomo bianco al quale, secondo quella che era la legge in vigore in quegli anni, la Parks avrebbe dovuto cedere il suo posto sul bus. In realtà la donna non si alzò e non lasciò il suo posto al bianco nonostante le intimidazioni dell’autista. Quest’ultimo chiamò addirittura la polizia e Rosa Parks venne in seguito arrestata e accusata di condotta impropria.

Potrebbe interessarti anche: Jung, padre della psicologia analitica: le frasi più famose

Rosa Parks
Rosa Parks

La stessa sera tornò libera grazie alla cauzione pagata da un avvocato bianco antirazzista. Il gesto di Rosa Parks diede il via al boicottaggio dei mezzi pubblici da parte della Comunità nera di Montgomery. Tale boicottaggio arrivò a mettere in ginocchio la rete dei trasporti pubblici locali i quali venivano utilizzati soprattutto dai neri. Il processo che vedeva coinvolta la Parks nel 1956 arrivò alla Corte Suprema la quale si pronunciò decretando che era da considerare incostituzionale la segregazione dei neri sui pullman dell’Alabama.

Frasi celebri

  • Nel corso degli anni ho imparato che quando la mente si è ben formata, questa non diminuisce la paura. Sapendo cosa deve essere fatto la paura viene meno;
  • Trovo che se sto pensando ai miei problemi, e al fatto che a volte le cose non sono come io desidero che siano, non faccio alcun progresso. Ma se mi guardo attorno e vedo cosa posso fare, e lo faccio, io progredisco ;
  • Il razzismo è ancora con noi. Ma è su di noi per preparare i nostri figli a quello che devono incontrare, e, speriamo, riusciremo a superare;
  • Vorrei essere conosciuta come una persona che è preoccupata per la libertà e l’uguaglianza, la giustizia e la prosperità per tutti.
Altro... Guide, News
Grotta della poesia
Grotta della poesia: quando andare, leggenda e consigli utili

Nel mondo si trovano davvero numerosi luoghi stupendi che meritano di essere visti almeno una volta nella vita. In molti...

Chiudi