Home » Scoiattolo, simpatico e piccolo mammifero: caratteristiche e aspetto
News

Scoiattolo, simpatico e piccolo mammifero: caratteristiche e aspetto2 minuti di lettura

Scoiattolo
Scoiattolo

Tutti conoscono e tutti amano lo scoiattolo, simpaticissimo mammifero di piccole dimensioni che si caratterizza in particolar modo per le sue forme eleganti e soprattutto per la sua agilità e per il temperamento vivace. Nei parchi, sugli alberi o ancora nei cortili delle abitazioni è possibile vederne molti. Ma esattamente quali sono le loro caratteristiche più importanti? Qui di seguito sarà possibile scoprirlo.

Scoiattolo

Quando si parla di scoiattolo si fa nello specifico riferimento ad un piccolo mammifero molto simpatico e soprattutto dallo sguardo dolce, vispo e furbo. In natura e nel mondo ne esistono diverse specie ma quello che più degli altri riesce ad adattarsi meglio in Europa è lo ‘Scirus vulgaris’ e quindi lo scoiattolo comune che solitamente popola i boschi ma anche alcuni giardini e i parchi naturali. Gli scoiattoli sono dei mammiferi abituati a vivere allo stato selvaggio ma per farlo bene hanno bisogno di due ingredienti essenziali. Ovvero la pace e la tranquillità. Proprio per la sua natura selvaggia è sconsigliato scegliere di adottare uno scoiattolo in quanto in questo modo si andrebbe a privare l’animale del suo naturale habitat.

Aspetto e caratteristiche

Ma, come si presenta? A tale domanda è possibile rispondere affermando che la lunghezza del corpo dello scoiattolo non supera i 25 cm nonostante sembri più lungo. In realtà tale effetto è dovuto alla presenza della coda che di solito misura 15-20 cm. La corporatura si presenta slanciata ed inoltre lo scoiattolo è dotato di artigli molto robusti e curvi grazie ai quali riesce ad arrampicarsi sugli alberi con molta facilità. La capacità dello scoiattolo di saltellare da un ramo all’altro è dovuto alla muscolosità degli arti inferiori. Gli occhi sono scuri, di forma rotonda e soprattutto molto espressivi. Nonostante a guardarlo sembra essere tenero e simpatico in realtà si tratta di un animale che non ama essere avvicinato e nemmeno toccato. Il colore del pelo non è sempre lo stesso ma varia a seconda della specie. Infatti questo può essere tra il rossiccio e il marrone oppure nero tendente al grigio.

Scoiattolo
Scoiattolo

Curiosità

In molti si staranno sicuramente domandando ‘Ma lo scoiattolo, cosa mangia?’. A tale domanda è possibile rispondere affermando che si tratta di un animale onnivoro. Un animale, che quindi, mangia di tutto. La sua alimentazione è in particolar modo ricca di frutti, semi, funghi ma anche piccole uova di uccello e insetti. E di noci e nocciole, alimenti molto apprezzati. E’ poi molto importante precisare che si tratta di un animale che non va in letargo e che trascorre la maggior parte della sua giornata sui rami degli alberi. In questo modo potrà tenersi lontani dagli esseri umani ma soprattutto i predatori. Gli scoiattoli grigi sono dotati di ottima memoria. Questi solitamente accumulano il cibo sparpagliatamente e poi lo nascondono. Per ritrovarlo utilizzano l’olfatto e per facilitare il recupero di tali alimenti memorizzano dei punti di riferimento.

Read previous post:
Abbraccio
Abbraccio, è benefico per la salute: vantaggi, frasi e citazioni

Molte volte capita di sentirsi moralmente giù e di avere solamente il desiderio di ricevere un grande abbraccio da una...

Close