Home » Pilosella, ottimo drenante naturale: proprietà, descrizione e habitat
Abitare

Pilosella, ottimo drenante naturale: proprietà, descrizione e habitat2 minuti di lettura

Pilosella
Pilosella

Caratterizzata da importanti proprietà antibiotiche e diuretiche, la Pilosella è una pianta importante e molto utile in anche in caso di cistiti e infezioni urinarie. Ma, quali sono nello specifico le proprietà legate a questa pianta? E quali sono le controindicazioni?.

Descrizione della Pilosella e habitat

La Pilosella è una pianta che fa parte della famiglia delle Asteracee. Si tratta di una pianta erbacea perenne ricoperta da peli ghiandolari solitamente di colore bianco ma talvolta anche rossastri sul gambo, tranne nel fiore. Proprio questi, ovvero i fiori, sono di colore giallo pallido mentre invece le foglie sono riunite in una rosetta basale e la loro lamina inferiore è ricoperta di peli. Questo tipo di pianta cresce in maniera spontanea in luoghi aridi, soleggiati e montuosi dell’Asia del Nord e dell’Europa. In generale è comunque possibile affermare che la Pilosella predilige le zone soleggiate e cresce piuttosto bene sia su terreni poco fertili sia su terreni sabbiosi.

Proprietà

Numerose ed importanti sono le sue proprietà benefiche. Questa è considerata un ottimo diuretico. Talmente potente da riuscire a raddoppiare, addirittura, il volume dell’urina. Per tale motivo in fitoterapia viene solitamente utilizzata per il trattamento degli inestetismi della cellulite. Ma anche per edemi degli arti inferiori, per il gonfiore alle caviglie e per la ritenzione idrica. Soprattutto nel caso in cui tale condizione, ovvero la ritenzione idrica, sia causata o da trattamenti farmacologici oppure da disordini alimentari. Alla pilosella è quindi legata una potente azione drenante utile a favorire l’eliminazione delle tossine. Ed è quindi utile in caso di reumatismi, iperuricemia, azotemia alta e ipertensione.

Potrebbe interessarti anche:  Acerola: frutto ricco di proprietà e benefici ma anche effetti collaterali

Pilosella
Pilosella

Per tali motivi è considerata un diuretico e un ottimo drenante naturale. Infine è possibile affermare che alla pilosella è legata una potente azione antisettica in grado di favorire quella che è la salute delle vie urinarie. Tutto ciò è dovuto alla presenza di umbelliferone ovvero un’idrossicumarina dotata di eccellenti proprietà antibiotiche nei confronti di batteri e microbi considerati i responsabili di disturbi come uretrite, cistiti, brucellosi e infezioni del tratto urogenitale.

Controindicazioni

Ma, oltre alle proprietà benefiche alla pilosella sono legate anche delle controindicazioni oppure no? A tale domanda è possibile rispondere affermando che si,  sono presenti anche delle controindicazioni. Ma queste non sono molte. Tale rimedio potrebbe risultare particolarmente pericoloso nel caso in cui si soffra di allergia ad altre piante appartenenti alla famiglia delle Asteracee o Compositae. E poi ancora l’utilizzo della Pilosella è anche da evitare nel caso in cui si stiano assumendo particolari farmaci, nel caso specifico diuretici. Questo perché la pilosella potrebbe aumentarne l’effetto.  E’ inoltre da evitare l’assunzione di pilosella durante la gravidanza e nel periodo legato all’allattamento. Infine, per evitare interruzioni del sonno a causa del continuo stimolo ad urinare il consiglio è quello di evitare di assumere la pilosella nelle ore serali.

Read previous post:
Dolci Senza Glutine
Dolci senza glutine: ecco come preparare una crostata di fragole

Sono molti coloro che purtroppo si trovano a dover fare i conti con alcuni problemi alimentari. Tra questi vi troviamo...

Close