Home » Nachos, ricette: ecco come prepararli in casa
Mangiare

Nachos, ricette: ecco come prepararli in casa3 minuti di lettura

Nachos
Nachos

A chi non è capitato almeno una volta nella vita di avere assaggiato i Nachos? Questi altro non sono che uno snack crispy and spicy le cui origini sono legate al Messico. Noti anche come tortilla chips, i nachos sono uno snack tipico della cucina tex-mex e possono essere preparati con semplicità anche in casa. Come? Qui di seguito potrete trovare alcune ricette.

Nachos: ricette per prepararli in casa

Per preparare in casa i nachos vi serviranno tali ingredienti:

  • 250 grammi di farina di mais giallo precotta;
  • 250 grammi di acqua tiepida;
  • 1 cucchiaino di sale fino;
  • 4 peperoncini Jalapeno;
  • 200 grammi di edamer;
  • 100 grammi di olio di semi di arachide.

Procedimento

Per preparare in casa i nachos bisognerà, per prima cosa, mischiare la farina di masi con l’acqua tiepida all’interno della quale andrà prima sciolto il sale. Amalgamate per bene il tutto fino a quando non avrete ottenuto un impasto che sia omogeneo e allo stesso tempo compatto. Tale impasto andrà poi riposto all’interno di una ciotola coperta con della pellicola e dovrà rimanere a riposare per circa mezz’ora. Dopo che tale tempo sarà trascorso ecco che l’impasto andrà diviso in 10 pezzetti e questi andranno poi utilizzati per formare delle palline. Queste a loro volta andranno poi trasformate in una sottile sfoglia rotonda e potrete farlo utilizzando un mattarello. Il diametro di tale sfoglia dovrà essere di 15 cm. Il consiglio è quello di porre l’impasto tra due fogli di carta da forno e in questo modo potrete evitare che si attacchi al mattarello utilizzato.

Potrebbe interessarti anche: Panelle: ricetta di uno dei piatti più popolari della cucina siciliana

Nachos
Nachos

Le tortillas ottenute andranno poi divise in 8 spicchi ciascuna e tali spicchi andranno poi fritti in poco olio di arachidi. E’ importante chiarire che questi non dovranno assolutamente galleggiare nell’olio. Man mano che gli spicchi sono fritti potrete metterli a scolare su della carta da cucina assorbente. In questo modo sarà possibile eliminare l’olio in eccesso presente. A questo punto prendete gli spicchi fritti e poneteli in un piatto da portata. Cospargeteli con qualche rotellina di peperoncino piccante e il formaggio edamer tagliato alla julienne e ponete il piatto in forno per far sciogliere il formaggio. I vostri nachos preparati in casa saranno a questo punto pronti per essere gustati in compagnia degli amici.

Altre ricette

Come affermato in precedenza esistono diverse varianti della ricetta dei nachos. Oltre a quella tradizionale citata poc’anzi ecco che ve ne sono altre anche queste parecchio gustose. Nello specifico vi troviamo i nachos:

  • con salsa al formaggio: in questi casi per preparare tale salsa è consigliato utilizzare dei formaggi particolari come ad esempio l’emmental, il cheddar e la fontina. Sarà possibile fondere i formaggi a bagnomaria all’interno di un pentolino con l’aggiunta di un poco di latte. Per rendere la salsa ancora più gustosa sarà poi possibile aggiungere peperoncino e paprica, prezzemolo, senape e scalogno tritato;
  • con salsa rossa: per preparare un ottimo sugo serviranno pomodori freschi oppure pomodori pelati. Questa gustosa salsa potrà essere arricchita con cipolle tritate, cumino, succo di limone, coriandolo e peperoncino.
Read previous post:
Caffè verde
Caffè verde: ecco quali sono le molteplici proprietà e benefici

Tutti conoscono il caffè ma pochi ne conoscono le varianti. Ad esempio tra queste vi troviamo il caffè verde il...

Close