Alimentazione Cibi Biologici

Pasta integrale: proprietà benefiche e valori nutrizionali

Pasta Integrale
Pasta Integrale

Riuscire ad avere un’alimentazione equilibrata e sana talvolta può risultare più semplice di quanto immaginato. Un’ottima soluzione potrebbe essere, ad esempio, quella di integrare nella propria alimentazione quotidiana la pasta integrale. Questa è dotata di numerose ed importanti proprietà benefiche e alcune di queste verranno elencate qui di seguito.

Pasta integrale: cos’è e valori nutrizionali

Prima di tutto è molto importante chiarire a cosa si fa riferimento, di preciso, quando si parla di pasta integrale. Questa altro non è che una pasta secca alimentare ottenuta dall’impasto di semola integrale di grano duro. La semola viene ottenuta senza dover necessariamente utilizzare il solito processo di raffinazione. Del chicco di grano vengono mantenute tutte le parti, e quindi germe, endosperma e crusca. E tutte le sue qualità. L’impasto ottenuto per la preparazione della pasta integrale viene quindi prima lavorato e poi essiccato. Ed in questo modo si da vita ad un prodotto davvero molto particolare. Tra la pasta integrale e quella bianca vi sono delle differenze? La risposta a tale domanda è ‘Si’, e la più importante è quella che riguarda le calorie contenute. Ed infatti in 100 grammi di pasta integrale sono contenute 30 calorie meno rispetto a quelle presenti nella pasta bianca. Ciò significa che se in 100 grammi di pasta bianca sono contenute 353 calorie ecco che in 100 grammi di pasta integrale sono contenute 324 calorie. Anche i valori nutritivi svolgono un ruolo importante in quanto fanno la differenza. In 100 grammi di pasta integrale sono contenuti:

  • 66,2 grammi di carboidrati;
  • 13,4 grammi di proteine;
  • 2,5 grammi di lipidi;
  • 11,5 grammi di fibre.

Proprietà e vantaggi

Pasta Integrale
Pasta Integrale

A tale pasta, come affermato poc’anzi, sono legate diverse ed importanti proprietà benefiche. Nello specifico tali benefici è possibile notarli soprattutto a livello intestinale. Questo è reso possibile dall’alto contenuto di fibre grazie alle quali sarà possibile notare anche una maggiore regolarità e diversi altri vantaggi. Consumare cereali integrali con maggiore frequenza è importante in quanto riduce il rischio che l’uomo si ammali di alcuni tipi di tumori, diabete di tipo 2 e diverse malattie cardiovascolari. Consumare regolarmente pasta integrale, rispetto a quella bianca, può quindi rivelarsi benefico in quanto in grado di:

  • evitare picchi glicemici;
  • migliorare il benessere intestinale;
  • riuscire a tenere il peso sotto controllo;
  • limitare il senso di fame durante la giornata;
  • svolgere un effetto protettivo nei confronti di patologie come il cancro al colon-retto, malattie cardiache e diabete di tipo 2.

Vantaggi

Grazie alle diverse caratteristiche che contraddistinguono la pasta integrale è possibile dire che questa pasta è consigliata soprattutto a tutti coloro che seguono un regime alimentare controllato con l’unico obiettivo di riuscire a perdere peso. Volendo elencare quelli che sono i principali vantaggi della pasta integrale è possibile affermare che:

  • ha un forte potere saziante;
  • contiene vitamine e minerali;
  • è ricca di fibre;
  • è meno calorica;
  • riduce l’assorbimento di colesterolo e grassi;
  • ha un indice glicemico minore;
  • ha un maggiore apporto proteico.
Altro... Alimentazione, Cibi Biologici
Insalate Estive
Insalate estive fresche e gustose: ricette

In estate a causa del caldo non tutti hanno la forza e la pazienza di dedicarsi ore e ore alla...

Chiudi