Home » Caffè verde: ecco quali sono le molteplici proprietà e benefici
Mangiare

Caffè verde: ecco quali sono le molteplici proprietà e benefici3 minuti di lettura

Caffè verde
Caffè verde

Tutti conoscono il caffè ma pochi ne conoscono le varianti. Ad esempio tra queste vi troviamo il caffè verde il quale è ricco di proprietà ed in grado di apportare al nostro organismo importanti benefici. Ma esattamente queste quali sono? Se siete alla ricerca di risposte potrete trovarle qui di seguito.

Caffè verde: proprietà

Il caffè verde contiene un polifenolo molto importante ovvero l’acido clorogenico (CGA) il quale sembrerebbe conferirgli eccellenti proprietà. Oltre a tale antiossidante nei chicchi sono anche presenti vitamine appartenenti al gruppo B, minerali, acido tannico ed altre importanti sostanze considerate molto utili per il nostro corpo. Rispetto al caffè tostato il caffè verde contiene una dose minore di caffeina e questo permette al nostro organismo di poterlo assorbire in modo più graduale e soprattutto costane. In questo modo non solo si eviteranno dei dannosi picchi ma alalo stesso tempo sarà possibile godere più a lungo dei benefici associati alla caffeina e quindi aumento dell’attenzione, resistenza e maggiore vitalità.

Rispetto al caffè tostato il ph contenuto nel caffè verde è inoltre meno acido. Secondo quanto emerso da studi e ricerche effettuate nel corso degli anni,a tale varietà di caffè sembrerebbero essere legate anche importanti proprietà anti-diabete. Infatti sembrerebbe essere in grado di rallentare il rilascio di glucosio nel sangue e di conseguenza sembrerebbe anche avere la capacità di ridurre l’assorbimento di zuccheri da parte del nostro organismo.

Caffè verde
Caffè verde

Potrebbe interessarti anche: Ortica, pianta dalle molteplici proprietà e benefici

Elenco proprietà e benefici

Volendo quindi fornire un piccolo elenco di quelle che sono le eccellenti proprietà legate al caffè verde è possibile dire che questo è:

  • ricco di polifenoli e antiossidanti;
  • fonte di sali minerali e vitamina appartenente al gruppo B;
  • alleato della pressione sanguigna.

Poi ancora:

  • contiene una dose minore di caffeina rispetto al caffè nero;
  • ha un pH meno acido rispetto al caffè comune;
  • ha proprietà anti-diabete;
  • non è sottoposto a tostatura;
  • contiene acido tannico;
  • rallenta il rilascio, nel sangue, di glucosio.

Numerose ed importanti sono anche i benefici legati a tale varietà di caffè. Di preciso:

  • favorisce il mantenimento del giusto peso corporeo;
  • è fonte di antiossidanti per il nostro organismo;
  • può rivelarsi di grande aiuto per favorire la digestione;
  • potrebbe ridurre l’assorbimento di grassi;
  • è minore fonte di stress per l’organismo rispetto al caffè nero.

Il caffè verde è sempre più conosciuto in quanto molto spesso viene promosso come una sostanza in grado di facilitare, o meglio aiutare, il dimagrimento. E nello specifico sarebbe in grado di limitare l’assorbimento dei grassi. Ma è davvero così o si tratta soltanto di una bufala? A tale domanda è possibile rispondere affermando che vi sono numerosi pareri contrastanti. Secondo gli esperti più che facilitare il dimagrimento il caffè verde sarebbe in grado di aiutare a mantenere il proprio peso corporeo. Ovviamente se associato ad una sana alimentazione e all’attività fisica.

Controindicazioni

A tale varietà di caffè non sono legate delle specifiche controindicazioni, ovviamente però bisognerà prestare attenzione a non farne alcuno abuso.

Read previous post:
Ortica
Ortica, pianta dalle molteplici proprietà e benefici

L'ortica è una pianta erbacea perenne originaria dell'Europa, Asia, Nord America e Nord Africa considerata molto versatile in quanto utilizzata...

Close