Home » Hummus di ceci, come preparare questa gustosa ricetta?
Mangiare

Hummus di ceci, come preparare questa gustosa ricetta?3 minuti di lettura

Hummus di Ceci
Hummus di Ceci

Tra gli alimenti più antichi considerati anche particolarmente gustosi vi troviamo l’hummus. Conosciuto in tutto il mondo ed apprezzato per il suo eccezionale sapore, l’hummus può essere accompagnato con le verdure crude oppure con il pane. I ceci sono considerati l’ingrediente base di questa ricetta e possono essere lessati, schiacciati oppure semplicemente frullati fino a quando si sarà ottenuta una crema omogenea da poter anche spalmare sul pane.

Hummus di ceci: ricetta

Preparare in casa l’hummus di ceci è molto semplice. La ricetta tradizionale è quella che prevede l’utilizzo di ceci essiccati da lasciare in ammollo per circa 12 ore. Questi andranno poi lessati, lasciati raffreddare e frullati insieme ad altri ingredienti. Nello specifico tra gli ingredienti necessari per 4 persone vi troviamo:

  • 1 scatola di ceci già cotti;
  • 1 cucchiaio di semi di lino;
  • 2 cucchiai di salsa tahina ( questa potrà essere trovata con facilità presso il reparto dei cibi etnici oppure potrà essere preparata utilizzando 3 cucchiai di semi di sesamo tostati prima in padella e frullati, in seguito, nel tritatutto);
  • un pizzico di pepe e di sale;
  • 1 spicchio di aglio fresco;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • succo di mezzo limone;
  • prezzemolo.

Per guarnire potranno essere utilizzati la paprika e il prezzemolo Ma questi sono da considerare degli ingredienti facoltativi.

Preparazione

Per preparare l’hummus di ceci bisognerà per prima cosa lasciare i ceci essiccati in ammollo per 12 ore. In seguito andranno lessati, lasciati raffreddare e poi frullati insieme a tutti gli ingrediente sopracitati. Basterà quindi davvero poco per preparare questa deliziosa ricetta. Una volta pronto l’hummus di ceci potrà essere spalmato sul pane o su dei gustosi crostini.

Potrebbe interessarti anche: Lupino: proprietà benefiche e controindicazioni di questo speciale legume

Hummus di Ceci
Hummus di Ceci

 

La storia dell’Hummus di Ceci

Nonostante in molti abbiano avuto il piacere di assaggiare e gustare l’hummus di ceci ecco che non tutti sono a conoscenza di quella che è la sua storia o di quale sia l’origine del suo nome. Per prima cosa è importante affermare che la parola ‘Hummus’ deriva dall’arabo e significa ‘Ceci’. Il nome completo in realtà è ‘ḥummuṣ bi ṭaḥīna’ che tradotto nella nostra lingua significa ‘ceci con tahini’. Con tale espressione si fa riferimento ad una pasta a base di sesamo scurito. Come suggerisce lo stesso nome, le origini dell’hummus sembrerebbero essere legate ad un paese arabo e secondo quelli che sono i cenni storici questo legume sembrerebbe essere stato coltivato per la prima volta in Medio Oriente circa 10.000 anni fa.

La ricetta più antica è stata scritta nel 13esimo secolo al Cairo e oltre ai ceci prevedeva anche l’utilizzo di aceto, limone, spezie e olio. Non erano invece presenti nella ricetta l’aglio o tahini. La prima ricetta contenente thaini è infatti egiziana. Secondo altri invece l’hummus di ceci altro non è che una ricetta ebraica menzionata nella bibbia circa 3500 anni fa. Allo stesso tempo anche la Grecia ne rivendica le origini affermando che si tratta dell’alimento base della loro cucina.

 

Read previous post:
Germogli di Soia
Germogli di soia, come cucinarli?: proprietà e benefici

Utilizzati come alimento base per la preparazione di moltissime gustose ricette, i germogli di soia sono molto noti in Oriente...

Close