Mangiare

Meringhe veloci: ricetta per dolcetti al forno e al microonde

Meringhe veloci
Meringhe veloci

Sono davvero molto buone le meringhe, ovvero dei dolci molto facili da preparare a base di pochi ingredienti ovvero Zucchero e albume d’uovo. Nonostante siano dei dolci molto diffusi, non sembrano essere apprezzati da tutti. Tuttavia sono dei dolcetti dall’aspetto molto simpatico e ideali da servire insieme al caffè o al te, ma anche da servire dopo cena. L’origine delle meringhe è attribuibile alla Francia, anche se in realtà pare ne esistano altre tipologie tra le quali quella italiana. Sembra che la differenza consiste nel fatto che mentre nella preparazione delle meringhe francesi si aggiunge allo zucchero e all’albume d’uovo, anche un po’ di succo di limone, quella italiana è più semplice e non prevede l’aggiunta dell’agrume.

Oltre a questa differenza, sembra ce ne sia anche un’altra ovvero che mentre la meringa francese viene cotta al forno e quindi risulta più croccante, quella italiana non si cuoce nel forno e quindi tende a rimanere più morbida. Quelle francesi ancora vengono servite come dei biscotti, ma possono essere utilizzate anche per decorare dei dolci. La meringa italiana è invece molto utilizzata per la preparazione di creme, dall’aspetto spumoso e anche per la preparazione di semifreddi e gelati.

Come vi abbiamo anticipato, è molto semplice e soprattutto sono molto economiche. Oggi vi daremo la ricetta principale per preparare le meringhe francesi e vi illustreremo anche un’altra ricetta per preparare in modo più veloce le meringhe direttamente al microonde.

Ricetta meringa francese

Come vi abbiamo già anticipato, questa variante prevede l’utilizzo anche di qualche goccia di limone. Nel giro di un’ora riuscirete a preparare delle meringhe davvero molto croccanti e saporite.

Ingredienti

– 200 g di zucchero rigorosamente a velo
– un pizzico di sale
– 100 grammi di albume d’uovo
– qualche goccia di limone.

Preparazione

Prendete una ciotola preferibilmente di acciaio e mettete all’interno l’albume, il sale e il limone. Cominciate a sbattere tutto con le fruste elettriche o potete anche utilizzare una planetaria, qualora ne siate in possesso. Montate per bene l’albume fino a quando questo non diventa spumoso e gonfio. A questo punto, quando l’albume raggiungerà questa consistenza, potete proseguire aggiungendo lo zucchero che avrete precedentemente setacciato.

Una volta finita la preparazione del composto e riponetela all’interno di una sacca da pasticcere, foderate una teglia con della carta da forno e formate delle piccole meringhe dal diametro non superiore ai 2 cm. Ponete la teglia con le meringhe nel forno già caldo e ventilato a 50 gradi, per circa un’ora.

Al termine dei 60 minuti, lasciate lo sportello del forno leggermente aperto per fare asciugare ancora un po’ le vostre meringhe. Servitele ai vostri commensali o conservateli Preferibilmente in un barattolo ermetico, per al massimo una settimana.

Ricetta meringa al microonde

Meringhe Veloci
Meringhe Veloci

Ingredienti:

– 1 albume d’uovo
– vanigliato una bustina di vanillina
– 200 grammi di zucchero a velo.

Procedimento

Versate nella ciotola i tre ingredienti, facendoli amalgamare tutti dapprima con un cucchiaio e poi con le mani. Lavorate il composto, prendete il piatto del microonde e ponete sopra il foglio di carta assorbente, dove riporre quattro palline piccole con l’impasto ottenuto. Cuocere le meringhe al microonde per circa 2 minuti.

Altro... Mangiare
Ribes Rosso
Ribes rosso: descrizione, proprietà e benefici

Utilizzato per la preparazione di sciroppi e dolci il ribes rosso, chiamato anche ribes rubrum, è in grado di apportare...

Chiudi