Alimentazione Cibi Biologici

Mandorle: principali nutrienti, proprietà e controindicazioni

Mandorle
Mandorle

Le mandorle vengono considerate uno degli snack preferiti da moltissime persone. Soprattutto da coloro che soffrono di diabete o che hanno il colesterolo alto. Questo perché sono ricche di vitamine e minerali e sono in grado di apportare importanti benefici all’organismo dell’uomo.

Mandorle, i principali nutrienti

Quando si parla di mandorle si fa riferimento ai semi del mandorlo, chiamato anche Prunus dulcis. Questi altro non sono che semi oleosi particolarmente ricchi di minerali e vitamine in grado di mantenere in salute le arterie, le ossa e il cuore. Inoltre sono anche considerate un ottimo e valido rimedio contro l’anemia. Analizzando di preciso quelli che sono i principali nutrienti che caratterizzano tale alimento ecco che è possibile dire che per il 50% sono composte da grassi, sia polinsaturi che monoinsaturi.

Poi ancora vengono anche considerate un ottima fonte di energia.  In quanto ricche di calorie però vanno consumate con moderazione. Circa 100 grammi di mandorle sembrerebbero contenere infatti 600 kcal. E ancora, come affermato poc’anzi,  vengono considerate un’ottima fonte di vitamina E e di sali minerali. Soprattutto di calcio, ferro e magnesio. Infine le mandorle sono anche ricche di fibre.

Proprietà delle mandorle

Tutti coloro che amano la frutta secca non riescono a fare a meno delle mandorle. Quello che però in molti non sanno è che queste sono ricche di proprietà e soprattutto sono in grado di apportare importanti benefici all’organismo dell’uomo. Di preciso è possibile dire che grazie all’alta percentuale di grassi buoni le mandorle sono considerate un alimento anti-colesterolo davvero importante. Infatti agiscono andando ad abbassare il livello di colesterolo nel sangue e allo stesso tempo contribuiscono a rendere migliore la salute delle arterie e del cuore.

Poi ancora vengono anche considerate un antiossidante naturale davvero molto potente in grado di agire preservando la giovinezza e la bellezza della pelle oltre che il benessere dei capelli. Ricche di calcio e ferro, le mandorle vengono considerate anche un ottimo rimedio per la salute delle ossa e per combattere l’anemia. Infine da questo speciale alimento viene anche estratto un olio le cui proprietà sono lenitive ed emollienti e per tale motivo utilizzato nella cosmesi naturale.

Potrebbe interessarti anche: Lievito di birra, numerose le proprietà e i benefici

Mandorle
Mandorle

Benefici

Alla domanda perché consumare le mandorle? è possibile rispondere affermando che sono diversi i buoni motivi per i quali è conveniente farlo. Di preciso:

  • garantiscono una sensazione di sazietà e per tale motivo indicate nelle diete ( ovviamente nelle giuste quantità) ;
  • sono ricche di calcio e quindi utili per prevenire l’osteoporosi;
  • vengono considerate un ottimo antinfiammatorio per reni e intestino;
  • grazie alla presenza elevata di grassi ecco che le mandorle vengono considerate un ottimo alimento per controllare i valori del colesterolo cattivo nel sangue.

Infine, secondo quanto emerso da alcuni studi sembrerebbe che siano in grado di agire positivamente sul buon umore.

Controindicazioni

Alle mandorle è legata anche qualche controindicazione, nonostante vengano considerate un alimento benefico. Nello specifico avendo un elevato apporto di calorie possono provocare delle infiammazioni muscolari o articolari. Questo ovviamente nel caso in cui le calorie ingerite non vengano utilizzate dall’organismo. Inoltre le mandorle amare contengono una sostanza che le rende potenzialmente tossiche. Quale? L’amigdalina.

Altro... Alimentazione, Cibi Biologici
Vellutata di Zucchine
Vellutata di zucchine: ecco alcune ricette

Sono diversi gli ortaggi presenti in natura utilizzati per la preparazione di gustose ricette. Tra questi vi troviamo anche le...

Chiudi