Home » Avocado calorie e proprietà benefiche: ecco cosa sapere
Mangiare

Avocado calorie e proprietà benefiche: ecco cosa sapere3 minuti di lettura

Avocado Calorie
Avocado Calorie

Tra i frutti più salutari, oltre che energetici, che la natura è in grado di offrire vi troviamo l’avocado. Un frutto in grado di apportare importanti benefici, ricco di calorie e molto spesso utilizzato in cucina per la preparazione di diverse ricette.

Cos’è l’avocado e quali sono le sue proprietà

Quando si parla di avocado si fa nello specifico riferimento ad un frutto tropicale di cui in natura ne esistono diverse qualità che tendono a variare oltre che per forma e colore anche per dimensione e gusto. A questo frutto super nutriente sono legati diversi importanti benefici. Nello specifico è un potente antiossidante naturale grazie alla presenza di vitamina A e vitamina E in grado di proteggere il nostro organismo dalle malattie degenerative e dall’invecchiamento. E poi ancora è ricco di potassio utile a regolare la pressione sanguigna e reintegrare i sali minerali persi a causa della sudorazione, in particolar modo nel corso dei mesi estivi.

Tra le tante proprietà che interessano l’avocado vi troviamo anche la capacità di:

  • tenere sotto controllo la glicemia e quindi i livelli di zucchero nel sangue;
  • abbassare il colesterolo e di conseguenza ridurre il rischio di malattie cardiovascolari;
  • fornire grassi buoni.

Infine è possibile dire che l’avocado è un frutto facile da digerire nonostante l’elevato apporto calorico. E’ benefico per i capelli e la pelle grazie alla presenza di Omega 3, vitamine e sali minerali. Ed inoltre è un frutto afrodisiaco.

Calorie dell’avocado

L’avocado è un frutto in grado di apportare importanti benefici al nostro organismo ma allo stesso tempo è ricco di calorie. Nello specifico in 100 grammi di avocado sono contenute circa 160 calorie. A conferire a tale frutto importanti proprietà è la presenza di fibre, grassi buoni, potassio e vitamine appartenenti al gruppo E a al gruppo C. Tra i benefici associati al consumo di questo speciale frutto vi troviamo l’aumento del senso di sazietà, la riduzione del rischio cardiovascolare e l’aumento della fertilità.

Potrebbe interessarti anche: Farina di canapa: quali sono le proprietà e i diversi usi

Avocado Calorie
Avocado Calorie

Come utilizzare l’avocado in cucina e quali sono le controindicazioni

L’avocado è un frutto molto spesso utilizzato in cucina. Nello specifico di questo viene consumata la polpa mentre invece è importante precisare che sia il nocciolo sia la buccia non sono commestibili. Si tratta di un frutto molto versatile che si può utilizzare per la preparazione di gustose salse, frullati, come ripieno di burrito o patate.

Ma all’avocando oltre che importanti proprietà e benefici sono legate anche delle controindicazioni? A tale domanda è possibile rispondere si. Tra queste vi troviamo ad esempio problemi digestivi, un effetto collaterale legato ai FODMAP ovvero carboidrati a catena corta di cui il frutto in questione è particolarmente ricco. Alcune persone hanno difficoltà a digerirlo e quindi in questi casi si presentano specifici sintomi come ad esempio il gonfiore, crampi allo stomaco, diarrea, costipazione ecc. Inoltre è importante precisare che nonostante l’allergia all’avocado sia rara vi sono persone, e più nello specifico coloro che sono allergici al lattice, che possono manifestare delle particolari reazioni in seguito all’assunzione di tale frutto.

Leggi articolo precedente:
Anemoni: ecco alcuni preziosi consigli per la coltivazione della pianta

Tra le piante ideali per decorare i balconi e i giardini vi troviamo gli anemoni. Stiamo nello specifico parlando di...

Chiudi