Guide News

Dita dei piedi: come si chiamano e cosa rivelano

Dita dei Piedi
Dita dei Piedi

Vi è mai capitato di aver attenzionato le dita dei piedi? Sicuramente a molti si non sapendo però che proprio le dita dei piedi riflettono quella che è la nostra personalità. Ognuno di queste infatti non solo completa la nostra vita ma allo stesso tempo ci dice qualcosa in più sul nostro carattere. Questo è stato di preciso quanto dichiarato dalla giornalista e produttrice televisiva Imre Somogyi. Ma nello specifico cosa dicono le dita dei piedi? Qui di seguito verrà approfondito proprio l’argomento in questione.

Cosa dicono le dita dei piedi

Ogni dito del piede ha un suo nome. Alluce, illice o secondo dito, trillice o terzo dito, pondolo o quarto dito, mellino o mignolo.

Alluce

L’alluce è legato alle emozioni che attraversano il chakra della gola. Questa è legata a sua volta a sentimenti come gioia e tristezza oltre che al modo con cui si è soliti relazionarsi con gli altri e con l’ambiente. Secondo quanto affermato dalla giornalista sopra-citata, ovvero Somogyi, più l’alluce è lungo più significa che si è caratterialmente estroversi. Se invece l’alluce è molto separato dal secondo dito allora significa che la persona in questione riesce ad esprimere con difficoltà i propri sentimenti.

Illice o secondo dito

L’illice, chiamato anche secondo dito, è invece legato all’elemento dell’aria e al chakra del cuore. Questo è il motivo per il quale ha a che fare con ansia, desideri ed energia. Sempre secondo la giornalista sopra-citata, se una persona ha l’illice ricurvo verso l’alluce allora significa che è una persona impaziente che con difficoltà riesce a controllare le proprie emozioni e desideri. Se invece il dito in questione è rettilineo allora significa che la persona in questione sa bene ciò che vuole e per ottenerlo punta in alto.

Potrebbe interessarti anche: Anima gemella, chi è e come riconoscerla

Dita dei Piedi
Dita dei Piedi

Trillice o terzo dito

Il trillice oppure terzo dito è legato all’elemento fuoco ed è inoltre associato al chakra del plesso solare. In riferimento alle emozioni è invece possibile dire che tale dito ha a che fare con l’energia e con la creatività. Se quindi questo dito è più grande degli altri allora significa che la persona in questione è molto attiva e dotata di ottima creatività.

Pondolo o quarto dito

Il pondolo è anche chiamato quarto dito ed è legato di preciso all’elemento acqua. Il suo chakra è l’addome inferiore e per tale motivo è legato ad emozioni come amore e attaccamento. La persona il cui quarto dito o pondolo è dritto ha dei rapporti equilibrati con il proprio partner. Al contrario invece se il quarto dito è curvo allora significa che la persona in questione vive i legami in modo piuttosto morboso.

Mellino o mignolo

Il quinto dito del piede si chiama mellino ma è anche detto mignolo. Questo è legato all’elemento della terra e il chakra di tale dito è dell’inguine. In riferimento al carattere di ognuno di noi è possibile dire che tale dito ha a che fare sia con la fiducia in se stessi sia con le insicurezze. Nello specifico se il mellino o mignolo si nasconde dietro al quarto dito allora significa che si è delle persone insicure e paurose. Al contrario se il dito è separato e dritto allora significa che si è una persona sicura.

Altro... Guide, News
Ghirlande Natalizie
Ghirlande natalizie: come realizzarle con il fai da te

L'estate sta ormai per terminare e tra pochi mesi sarà Natale. In questo particolare, speciale e magico momento dell'anno sono...

Chiudi