Alimentazione Cibi Biologici

Nespole: origini e descrizione, numerose proprietà e benefici

Nespole
Nespole

Quando si parla di primavera vengono subito alla mente alcuni particolari frutti. Tra questi non possono assolutamente non essere citate le Nespole. La maturazione di tali frutti avviene nel periodo compreso tra il mese di marzo e quello di giugno.

Le proprietà legate a tale frutto sono davvero tante, e allo stesso tempo sono molti i benefici in grado di apportare al nostro organismo.

Origine e descrizione

Non tutti sanno che il frutto chiamato nespola in realtà deriva da un albero da frutto appartenente precisamente alla famiglia delle Rosacee. Siamo nello specifico parlando del Nespolo del Giappone. Quest’ultimo, con il nome botanico, viene nello specifico indicato con i termini Eriobotrya japonica. Si tratta nello specifico di un albero sempreverde le cui dimensioni possono raggiungere i 10 metri di altezza. Inoltre, nonostante il nome, è originario della Cina e riesce ad adattarsi a quello che è il clima europeo.

Le Nespole, e quindi i frutti appartenenti a tale albero, sono di colore giallo, giallo chiaro oppure ancora arancione. Oltre alla nespola del Giappone esiste anche il nespolo europeo. Con tale termine si fa invece riferimento ad un albero spinoso e piccolo la cui altezza raggiunge all’incirca i 5 metri. Una differenza tra la nespola del Giappone e quella europea consiste nel sapore e nell’aspetto caratteristici di quando ancora tali frutti non sono maturi.

Nello specifico le Nespole europee, se ancora non mature, vengono considerate immangiabili in quanto risultano dure e allo stesso tempo anche aspre. La nespola giapponese invece anche se ancora non matura può essere consumata tranquillamente .

Nespole
Nespole

Proprietà

Come affermato poc’anzi, sono molte le proprietà legate alle Nespole e i benefici in grado di apportare. Prima di tutto è opportuno precisare che tali frutti sono dotati di proprietà antinfiammatorie e proprietà diuretiche. Vengono infatti considerati particolarmente importanti per regolarizzare quella che è la funzionalità intestinale e la funzionalità epatica .

A seconda che il frutto in questione sia maturo oppure no ecco che possono presentare diverse proprietà. Nello specifico quando le Nespole sono mature allora hanno proprietà lassative, al contrario quando tali frutti non sono maturi allora hanno proprietà astringenti. E’ inoltre possibile affermare che le Nespole sono ricche di vitamine A, B e vitamina C ed infine sono anche ricche di acido formico.

Proprio questa famosa fibra alimentare attribuisce alle nespole un potere saziante. Per tale motivo vengono quindi particolarmente indicate per coloro che si trovano a seguire una dieta.

Benefici

Analizzando nello specifico i diversi benefici in grado di apportare al nostro organismo ecco che non tutti sanno che questi sono tanti. Nello specifico le nespole proteggono dal cancro al colon grazie alla presenza di pectina.

Poi ancora sono utili per ridurre i livelli di colesterolo nel sangue, sono in grado di proteggere l’apparato cardiovascolare ed inoltre sono anche utili per migliorare la vista, questo grazie alla presenza della vitamina A. Per concludere, parlando ancora dei benefici, è necessario precisare che le nespole vengono considerate amiche della pelle e poi ancora sono in grado di alleviare i problemi renali.

Il presente sito utilizza cookies di terze parti per offrirti una migliore esperienza digitale. Maggiori informazioni | Chiudi
Altro... Alimentazione, Cibi Biologici
Maizena
Maizena, cos’è?: proprietà e come utilizzarla fuori e dentro la cucina

Tutti conoscono la maizena, termine questo con il quale si fa nello specifico riferimento all'amido di mais. Nonostante ciò, non...

Chiudi