Home » Tiramisù al pistacchio, gustoso e semplice da preparare: ricetta
Mangiare

Tiramisù al pistacchio, gustoso e semplice da preparare: ricetta3 minuti di lettura

Tiramisù al pistacchio
Tiramisù al pistacchio

Il tiramisù è un dolce molto apprezzato sia dai grandi sia dai bambini. Solitamente però siamo abituati a prepararlo e assaporarlo seguendo quella che è la classica ricetta. Ovvero quella che prevede che i savoiardi vengano bagnati nel caffè prima di essere poi farciti con la crema al mascarpone. In realtà vi sono molte altre ricette da poter prendere in considerazione per prepaare una gustosa variante di tiramisù. Tra queste vi troviamo ad esempio il tiramisù al pistacchio, la cui ricetta sarà possibile trovare qui di seguito.

Tiramisù al pistacchio

Preparare il tiramisù al pistacchio significa avere la possibilità di gustare una ricetta diversa nel gusto ma anche nell’aspetto. Tale crema, infatti, conferirà al dolce un colore davvero molto particolare. Tra gli ingredienti necessari per la preparazione del tiramisù al pistacchio vi troviamo:

  • caffè;
  • 400 gr di biscotti savoiardi.

Per la preparazione della crema di mascarpone e pistacchio occorreranno invece:

  • 500 gr di mascarpone;
  • 150 gr di granella di pistacchio;
  • 100 gr di cioccolato bianco;
  • 180 gr di zucchero bianco;
  • 5 tuorli e 3 albumi;
  • 160 gr di crema di pistacchio.

E’ importante precisare che queste sono le dosi indicate per la preparazione del dolce per 8 persone.

Preparazione

Preparare in casa il tiramisù al pistacchio è molto semplice. Per prima cosa bisognerà preparare la crema di mascarpone e pistacchio. Per farlo occorrerà separare, all’interno di una ciotola, le uova e sbattere insieme zucchero e tuorli utilizzando una planetaria oppure una frusta elettrica. E’ importante che il composto ottenuto sia piuttosto spumoso e omogeneo. Solo a questo punto sarà possibile integrare il mascarpone prima e la crema di pistacchio dopo continuando sempre a mescolare per bene. Il cioccolato bianco andrà sciolto a bagnomaria e poi aggiunto al composto. Come procedere? Semplice, bisognerà montare a neve gli albumi ed integrarli nella crema di pistacchio insieme alle uova, mascarpone e cioccolato. E’ importante che gli ingredienti risultino tutti ben amalgamati.

Potrebbe interessarti anche: Batata: cos’è, come utilizzarla in cucina e quali sono i suoi svantaggi

Tiramisù al pistacchio
Tiramisù al pistacchio

Come procedere? Nel frattempo all’interno di una piccola ciotola occorrerà versare il caffè, da poter aromatizzare a seconda di quelli che sono i propri gusti, ed immergere al suo interno i savoiardi uno alla volta. Questi andranno poi disposti nella teglia in modo tale da formare il primo strato del dolce. E occorrerà aggiungere uno strato abbondante di crema prima di polverizzare con la granella di pistacchio. A questo punto sarà possibile passare al livello successivo e continuare quindi con lo stesso procedimento fino a quando gli ingredienti saranno terminati. Quando il tiramisù al pistacchio sarà pronto occorrerà lasciarlo riposare in frigorifero per circa 4-5 ore e poi servire.

Chi non gradisce il sapore del caffè potrà bagnare i savoiardi in qualcosa di più delicato e dolce. Ad esempio nel latte di mandorle oppure ancora in un mix di baileys e latte. Altre valide e gustose alternative sono ad esempio il tiramisù al pistacchio senza caffè, il tiramisù vegan al pistacchio, il tiramisù al pistacchio e cioccolato senza caffè ecc.

Read previous post:
Ernia Inguinale Sintomi
Ernia inguinale sintomi: ecco come fare per riconoscerla

Sono molti coloro che purtroppo soffrono di 'ernia inguinale'. Questa è l'espressione utilizzata per far riferimento ad una diffusa tipologia...

Close