Alimentazione Diete

Dieta proteica: cos’è, come funziona e controindicazioni

Dieta Proteica
Dieta Proteica

Perdere peso velocemente è il desiderio di moltissimi di coloro che si trovano a dover lottare contro i chili di troppo. Sono proprio molte di queste persone che spesso prendono in considerazione l’idea di seguire una dieta proteica. Ma in cosa consiste esattamente? E soprattutto a questa sono legati dei vantaggi e delle controindicazioni?

Dieta proteica: cos’è e come funziona

Quando si parla di dieta proteica si fa riferimento ad un regime alimentare nel quale a prevalere è l’apporto proteico rispetto all’assunzione di carboidrati. Ed è proprio per tale motivo che viene anche chiamata ‘dieta low carb’. La dieta proteica quindi consiglia, a coloro che scelgono di seguirla, di limitare l’assunzione di carboidrati e consumare una maggiore quantità di proteine, soprattutto le proteine di origine animale. Tutte le diete proteiche consigliano quindi un consumo quotidiano di alimenti proteici. Tra questi la carne, sia rossa che bianca, le uova, il latte, il pesce ed i formaggi tranne quelli grassi.

Queste proteine andranno poi associate ad alcuni tipi di verdura e di frutta. A tutti coloro che scelgono di seguire una dieta proteica è inoltre consigliato bere nel corso della giornata molta acqua, circa 2 litri, in modo tale da poter smaltire le tossine che altrimenti data l’alimentazione rischierebbero di accumularsi. Quali sono quindi gli alimenti da evitare nella dieta proteica? Semplice, gli alimenti come pane e pasta, alcool, dolci, frutta dolce e patate. Consigliate sono le proteine animali associate a della verdura. Solitamente non sono indicate le quantità di cibo da consumare in quanto la perdita del peso non si basa sulle calorie ma sul fatto che vengono eliminati quasi del tutto i carboidrati.

I vantaggi della dieta proteica

Dopo aver capito a cosa ci si riferisce e come funziona in molti si staranno chiedendo se a tale tipologia di dieta sono legati dei vantaggi oppure no. Bene, il vantaggio più grande è sicuramente quello di riuscire a far dimagrire e talvolta anche in maniera veloce. Questo è reso possibile dal fatto che le proteine aumentano il metabolismo e agiscono stimolando la lipofisi e quindi la scissione e di conseguenza l’eliminazione dei grassi. Un altro grande vantaggio è quello legato all’aumento della massa muscolare. Poi ancora coloro che intendono seguire tale dieta potranno anche notare una migliore salute della pelle e dei capelli. In generale è quindi possibile dire che seguendo tale dieta si ha il vantaggio di perdere peso, talvolta anche in maniera veloce, e veder migliorare anche la massa muscolare.

Potrebbe interessarti anche: Dieta a zona, come funziona?: alimenti consentiti

Dieta Proteica
Dieta Proteica

E’ però opportuno chiarire che possono presentarsi degli effetti collaterali e quindi vi sono delle controindicazioni che non vanno sottovalutate. Tra gli effetti dannosi della dieta proteica vi troviamo quello legato ai reni e al fegato costretti a lavorare duramente per smaltire le tossine che tendono ad accumularsi numerose a causa di questa tipologia di alimentazione. La dieta proteica può inoltre far subentrare problemi di stitichezza anche in persone che non ne hanno mai sofferto. Tale disturbo è causato da una minore assunzione di fibre. E poi ancora potrebbero anche presentarsi sintomi come alito cattivo, disordini del ciclo mestruale, disturbi dell’umore, mal di testa ed aumento di trigliceridi e colesterolo.

Altro... Alimentazione, Diete
Rosa Canina
Rosa canina: descrizione della pianta, proprietà e benefici

Appartenente alla famiglia delle Rosaceae e ricca di proprietà, sono diversi gli usi legati alla rosa canina. E' però opportuno...

Chiudi