Abitare Giardinaggio

Aloe Vera, proprietà e benefici: consigli per la coltivazione

Aloe Vera
Aloe Vera

L’aloe vera è una pianta molto conosciuta e soprattutto ricca di benefici che può essere coltivata con estrema semplicità. Tale coltivazione può avvenire in giardino o in vaso. E quindi tale pianta è considerata perfetta anche per balconi e davanzali. Ma esattamente quali sono le sue proprietà e quindi i benefici in grado di apportare alla salute dell’uomo? Qui di seguito potrete trovare tutte le risposte alle vostre domande.

Aloe Vera, coltivazione

Quando si parla di Aloe Vera si fa di preciso riferimento ad una pianta succulenta appartenente alla famiglia delle Aloeaceae. La coltivazione di tale pianta è davvero molto semplice ed infatti è possibile affermare che non richiede delle cure particolari. Inoltre può essere considerata anche molto resistente e per tale motivo è indicata come pianta da appartamento in quanto utile anche per decorare gli ambienti. Parlando della coltivazione in vaso è possibile affermare che l’aloe vera non necessita di annaffiature continue ma queste possono essere scarse e rare. Di preciso queste sono indicate una volta ogni due settimane. Bisogna prestare attenzione però nel caso in cui si formino dei ristagni idrici in quanto in questi casi la pianta potrebbe soffrire.

Un elemento a cui bisogna prestare attenzione è  la temperatura degli ambienti. Infatti la pianta Aloe Vera soffre molto in caso di sbalzi di temperatura. Essendo originaria dell’Africa predilige un clima caldo e secco e quindi nel caso in cui venga coltivata al Nord Italia ecco che sarebbe opportuno prestare molta attenzione alla temperatura. E quindi se coltivata in luoghi esterni nel corso della stagione invernale è consigliato portarla all’interno. Tale pianta vive bene quindi in ambienti in cui la temperatura è compresa tra i 18 e i 30 gradi. Mentre invece sotto i 5 gradi la pianta inizia a soffrire. E’ inoltre importante precisare che la pianta Aloe Vera va collocata in stanze con scarsa umidità ma comunque sono da preferire zone particolarmente luminose. Al buio potrebbe soffrire.

Potrebbe interessarti anche: Manioca: descrizione, proprietà e benefici

Aloe Vera
Aloe Vera

Aloe Vera, proprietà e benefici

Le principali proprietà benefiche dell’Aloe Vera sono legate al succo contenuto all’interno delle foglie. Un succo denso e concentrato che ha la consistenza di un gel ricco di principi attivi dalle proprietà antinfiammatorie, immunostimolanti, nutrienti, depurative e remineralizzanti. Tale gel ha inoltre proprietà lenitive e calmanti e proprio per tale motivo viene spesso utilizzato in caso di prurito, rossore e pelle screpolata ma non solo. Infatti è spesso utilizzato anche nei casi di lievi irritazioni e scottature solari.

E ancora l’aloe vera è in grado di svolgere una potente azione riequilibrante del pH e della flora batterica e proprio per tale motivo è possibile dire che è in grado di ripristinare la funzionalità dell’intestino pigro. Ed è quindi indicata soprattutto in caso di diarrea e stanchezza. La presenza nell’aloe vera di polisaccaridi derivanti dal mannosio invece donano a tale pianta azione riepitelizzante e cicatrizzante. Grazie ai suoi effetti anti-againg è inoltre considerato perfetto per la cura della pelle secca.

Il presente sito utilizza cookies di terze parti per offrirti una migliore esperienza digitale. Maggiori informazioni | Chiudi
Altro... Abitare, Giardinaggio
Aiuole
Aiuole, consigli per la progettazione: quali fiori scegliere?

Quante volte vi è capitato di vedere dei giardini belli, curati e colorati con graziose aiuole e desiderare di averne...

Chiudi