Home » Giochi da fare in casa insieme ai bambini: tante belle idee
Guide

Giochi da fare in casa insieme ai bambini: tante belle idee3 minuti di lettura

Giochi da Fare in Casa
Giochi da Fare in Casa

Trovare un modo per trascorrere piacevolmente il tempo in casa, soprattutto in compagnia di bambini, non sempre è semplice. Una buona idea potrebbe essere, ad esempio, quella di organizzare dei giochi da fare proprio in casa. Ovviamente però questi non sono uguali per tutti ma variano a seconda della fascia di età. In molti casi non servono nemmeno delle speciali attrezzature o animatori. Come e cosa fare quindi per intrattenere e far divertire i bambini? Qui di seguito sarà possibile trovare tante belle idee.

Giochi da fare in casa

Chi ha in casa dei bambini piccoli sa bene che non sempre è semplice intrattenerli. In realtà però spesso basta davvero poco in quanto i giochi da poter fare in casa con i bambini piccoli sono molti. Ad esempio insieme ai bambini è molto bello cucinare, impegnarsi in giochi da tavolo, origami, nella lettura e nell’invenzione di storie ecc.

Cucinare con i bambini

I bambini solitamente sono quasi tutti affascinati dalla cucina e adorano cucinare. Ma non tutti hanno la possibilità di farlo in quanto i genitori spesso a causa del lavoro vanno molto di corsa e sono soliti preparare il pranzo e la cena quando i bambini non ci sono. Se quindi si ha la possibilità di trascorrere del tempo in casa con i più piccoli un’ottima idea potrebbe essere quella di coinvolgerli nella preparazione di alcune ricette. Ad esempio biscotti oppure una buona ciambella.

Giochi da tavolo

I giochi da tavolo sono da considerare un’ottima idea soprattutto per mantenere i bambini tranquilli. Ne esistono diversi tipi e anche in questo caso molto spesso sono diversi a seconda dell’età dei più piccoli. E quindi ad esempio ci sono giochi da tavolo per bambini di età compresa tra i 2 e i 4 anni o tra i 6 e i 10 anni ecc.

Giochi da Fare in Casa
Giochi da Fare in Casa

Scatola dei travestimenti

Vi è mai capitato di sentir parlare di questo gioco? Per la sua realizzazione bisognerà raccogliere all’interno di un cesto o di una scatola tutto ciò che può servire per poter realizzare dei giochi di ruolo. Ad esempio una vecchia parrucca di carnevale oppure una camicia da notte, un cappello ecc. A questo punto bisognerà pescare insieme ai bambini questi oggetti e inventare insieme al bambino delle storie in cui dovrete essere i protagonisti. Un’ottima idea potrebbe essere quella di inventare la storia in questione.

Giochi dei travasi

Per organizzare il gioco dei travasi bisognerà disporre delle ciotole sul tavolo della cucina e versare all’interno lenticchie, farina, ceci e pastina. Dopo aver dato al bambino un cucchiaio o una piccola tazza bisognerà semplicemente incoraggiarlo a travasare i vari materiali da una ciotola piena ad una vuota. Il consiglio è quello di far iniziare i bambini con i materiali più grossi e farli concludere poi con quelli più piccoli. In questo modo il gioco non avrà sempre la stessa difficoltà ma questa sarà crescente. E’ inoltre importante chiarire che questo gioco è molto indicato per bambini di età compresa tra 1 e 2 anni in quanto considerato molto istruttivo.

 

Read previous post:
Moringa
Moringa: cos’è, quali sono le proprietà e i diversi usi

Andare in India e non notare la presenza di bellissimi alberi con lunghi baccelli che scendono fino a terra è...

Close