Alimentazione Cibi Biologici

Aceto di mele, cos’è?: proprietà e benefici

Aceto di Mele
Aceto di Mele

Alimento ricco di potassio ed in grado di svolgere anche una potente azione diuretica, sono molteplici le proprietà tipiche dell’aceto di mele. E di conseguenza i benefici che è in grado di apportare al nostro organismo.

Aceto di mele, cos’è

Quando si parla di aceto di mele, il cui termine aceto deriva dal latino acētum la cui radice etimologica è ak- ovvero essere pungente e dal verbo acēre che invece significa inacidire, si fa riferimento ad un aceto ottenuto proprio attraverso il succo delle mele. Questo viene fatto fermentare in delle botti di legno fino a quando non diventa sidro. Sarà solamente a questo punto che verranno aggiunti i batteri del genere Acetobacter. E sarà grazie a questi che quello che era in precedenza un succo di mele verrà trasformato in aceto di mele.

Proprietà benefiche

A tale tipologia di aceto sono legate numerose ed importanti proprietà in grado di apportare tanti benefici al nostro organismo. Le mele sono infatti ricche di oligo-elementi come magnesio, rame e ferro. Poi ancora sono ricche di proteine, fibre, zuccheri, vitamine e di preciso quelle appartenenti al gruppo A e C. Sono ricche di sali minerali tra cui fosforo e calcio, magnesio, sodio, potassio e zolfo. Ed infine nelle mele è presente in grande quantità anche la pectina la quale va ad agire come un disintossicante dell’organismo. Tali sostanze sono presenti in tutte le parti della mela e nell’aceto di mele sono presenti in quantità maggiori. Analizzando di preciso le sue proprietà e i benefici in grado di apportare all’organismo ecco che è possibile dire che l’aceto di mele, se usato in maniera regolare, ha proprietà diuretiche. E ancora aiuta a bruciare quelli che sono i grassi in eccesso, svolge azione rimineralizzante ed ha importanti proprietà battericide e antinfiammatorie.

E’ inoltre possibile affermare che l’aceto di mele è un grande alleato di capelli, pelle, reni, intestino e gola. Secondo quanto emerso da recenti studi e ricerche l’aceto di mele sembrerebbe essere anche in grado di combattere disturbi come il reflusso gastroesofageo e la gastrite. E’indicato per coloro che desiderano perdere peso oppure abbassare la glicemia. Mentre invece la presenza di polifenoli, secondo quanto dichiarato dagli scienziati, sembrerebbero conferire all’aceto di mele importanti proprietà antiossidanti. Queste si rivelano utili a prevenire la comparsa di malattie neuorodegenerative, tumori, osteoporosi e diabete. Ma anche malattie cardiovascolari.

Potrebbe interessarti anche: Olio di palma, cos’è e dove si trova: ecco le sue caratteristiche

Aceto di Mele
Aceto di Mele

Volendo fornire un piccolo elenco dei benefici che l’aceto di mele è in grado di apportare all’organismo umano ecco che è possibile dire che:

  • Aumenta il metabolismo e di conseguenza aiuta a perdere peso;
  • E’ utile per combattere le allergie stagionali;
  • Abbassa la glicemia e migliora il diabete;
  • Cura mal di gola e raffreddore;
  • E’ utile per lenire le scottature solari.

Agendo da antinfiammatorio è inoltre in grado di curare le vene varicose e l’insufficienza venosa. Ed essendo ricco di potassio è utile per prevenire i crampi alle gambe nel corso della notte.

 

Altro... Alimentazione, Cibi Biologici
Dolci Veloci
Dolci veloci, ecco alcune ricette da preparare in pochi minuti

Tutti amano i dolci, grandi e piccini. E in alcuni casi resistere è praticamente impossibile. A causa dei numerosi impegni...

Chiudi