Home » Yorkshire Terrier: origine, aspetto, carattere e prezzo
News

Yorkshire Terrier: origine, aspetto, carattere e prezzo

Yorkshire Terrier
Yorkshire Terrier

Piccolo, intelligente e peloso. Sono queste alcune delle caratteristiche appartenenti allo Yorkshire Terrier. Stiamo nello specifico parlando di una razza di cane di piccola taglia, chiamato anche cane da borsetta, particolarmente apprezzato dagli over 65.

Origine

Stando a quanto emerso da alcuni cenni storici, sembra proprio che le origini del cane Yorkshire Terrier siano legate al 1865. Nello specifico però all’anno precedentemente citato risale un antenato del Yorkshire Terrier ovvero il cane Huddersfield Ben. Nel corso degli anni comunque tale razza ha subito diversi incroci e oggi è particolarmente popolare sia in Europa ma anche negli U.S.A. Tornando a parlare delle origini dello Yorkshire Terrier, ecco che è possibile affermare che a partire dalla seconda metà dell’800 è diventato particolarmente noto anche nella contea inglese dello Yorkshire.

Lì questa razza di cane veniva considerata la preferita come animale da compagnia. Inoltre, sempre in quel particolare periodo a cui viene collegata la fioritura dell’industria tessile, proprio questi cani venivano utilizzati come anti-roditori. Infatti erano impiegati per allontanare i topi presenti all’interno delle fabbriche i quali mettevano a repentaglio il lavoro degli operai.

Caratteristiche fisiche

Parlando delle caratteristiche fisiche dello Yorkshire Terrier è possibile affermare come anticipato poc’anzi, che si fa riferimento ad un cane di piccola taglia e quindi un cane da appartamento. E proprio parlando del peso, lo standard accetta un peso che sia di circa 3,180 kg. La lunghezza invece, in età adulta, non supera i 20 cm. La testa dello Yorkshire Terrier è piccola e piatta mentre il muso non è particolarmente lungo e il tartufo è di colore nero. Gli occhi dei cani appartenenti a questa razza sono di dimensione media e di colore scuro mentre invece le orecchie sono piccole ed erette.

Poi ancora la coda dello Yorkshire Terrier è coperta di pelo e solitamente è tagliata. Parlando nello specifico del pelo dello Yorkshire Terrier è opportuno precisare che questo è di lunghezza moderata sul corpo e poi ancora non è ondulato ma al contrario è dritto e lucente. Nello specifico sulla testa il pelo è di colore rossiccio ed inoltre non vi è sottopelo. E proprio la mancanza di sottopelo fa sì che siano ridotte anche le quantità di allergeni del cane.

Yorkshire Terrier
Yorkshire Terrier

Carattere

Come affermato in precedenza, il cane Yorkshire Terrier è piccolo e bello ma anche parecchio intelligente. Analizzando nello specifico il carattere è possibile affermare che si tratta di un cane che ama tanto le coccole del proprio padrone. Viene considerato un ottimo animale da compagnia per le famiglie e per i pensionati. Nonostante sia un cane molto attivo non è comunque amante delle lunghe passeggiate.

Ama giocare e saltellare in giro per casa. Talvolta con gli estranei tende a dimostrarsi aggressivo. Questo comportamento però non si riscontra mai nei confronti del padrone e della propria famiglia. Inoltre non è un cane testardo e per tale motivo è anche facile da addestrare.

Prezzo

Il prezzo per un cucciolo di Yorkshire Terrier varia dai 600 ai 900 euro. E’ però possibile trovare alcune offerte, bisogna però prestare particolare attenzione.

Leggi articolo precedente:
Nespole
Nespole: origini e descrizione, numerose proprietà e benefici

Quando si parla di primavera vengono subito alla mente alcuni particolari frutti. Tra questi non possono assolutamente non essere citate...

Chiudi