Home » Dalmata: storia, carattere e aspetto del cane più simpatico al mondo
News

Dalmata: storia, carattere e aspetto del cane più simpatico al mondo3 minuti di lettura

Dalmata
Dalmata

Tra le razze di cani di media taglia, una delle più famose al mondo è sicuramente quella dei Dalmata. Belli, simpatici ed intelligenti, i Dalmata grazie a loro simpatico aspetto sono in grado di catturare l’attenzione di grandi e piccini.

Le origini di tale razza di cane sembrano essere antiche e, secondo quelli che sono i cenni storici, in passato i Dalmata venivano impiegati per la caccia.

Storia e origini

Se amate i Dalmata e vi è capitato di chiedervi da cosa, tale razza, abbia preso il suo nome ecco che adesso troverete la risposta ai vostri interrogativi. Secondo quelli che sono i cenni storici il nome Dalmata sembrerebbe essere stato attribuito a tale razza proprio per il suo aspetto. Tale termine sarebbe infatti legato all’aspetto maculato dei cani, il quale fa tornare alla mente il leopardo. Quest’ultimo rappresenta il simbolo della Dalmazia, regione della Croazia.

Ed infatti, secondo quanto emerso nel corso degli anni, sembra proprio che le origini del cane Dalmata siano appunto legate alla Croazia. Sempre secondo quanto emerso nel corso degli anni, e quindi facendo riferimento a quelli che sono i cenni storici, sembra proprio che nel passato tale razza di cane ricopriva un ruolo specifico. Ovvero quello di cacciatore.

A testimonianza di ciò è possibile trovare diverse tele appartenenti a pittori fiamminghi del XVII secolo. La popolarità del cane Dalmata è da attribuire anche alla pubblicità ottenuta dalla Walt Disney in seguito alla diffusione di due famosi film ovvero ‘La carica dei 101’ e ‘La carica dei 101 II – Macchia, un eroe a Londra’.

Dalmata
Dalmata

Aspetto

Parlando dell’aspetto del cane Dalmata, è necessario precisare che altezza e peso variano a seconda che sia maschio o femmina. Nello specifico, l’altezza al garrese per un cane Dalmata maschio è compresa tra i 56 e i 61 centimetri. Invece per un cane Dalmata femmina l’altezza al garrese è compresa tra i 54 e i 59 cm. Il peso invece è di circa 27-32 kg per gli esemplari maschi e 24-29 kg circa per le femmine. Analizzando ancora quelle che sono le caratteristiche fisiche del cane Dalmata ecco che è possibile affermare che la testa è allungata e i suoi occhi sono tondi e ben distanziati tra di loro. Inoltre sono molto luminosi.

Poi ancora le orecchie sono grandi, arrotondate alla punta e soprattutto sono grandi. Mentre invece la coda è lunga e solitamente ricurva verso l’alto. Ma la caratteristica più importante del Dalmata è sicuramente il suo mantello. Il pelo è corto e compatto, lucido e si presenta anche molto elegante. Il suo colore è bianco e sono presenti molte macchie dal diametro di 2 o 3 centimetri su tutto il corpo. Sugli arti e sulla testa sono invece più piccole. Tali macchie sono di colore nero oppure marrone.

Carattere

Come affermato poc’anzi, si tratta di un cane molto intelligente che, se non ben addestrato, può arrivare al punto di prendere il comando della casa. Tra le qualità caratteriali del Dalmata che meritano di essere citate, oltre l’intelligenza, vi troviamo il suo essere molto giocherellone. Poi ancora è socievole e amichevole. Molto energico e quindi parecchio attivo. Ed inoltre viene considerato anche un cane particolarmente sensibile.

Read previous post:
Yorkshire Terrier
Yorkshire Terrier: origine, aspetto, carattere e prezzo

Piccolo, intelligente e peloso. Sono queste alcune delle caratteristiche appartenenti allo Yorkshire Terrier. Stiamo nello specifico parlando di una razza...

Close