Alimentazione Ricette

Succo di melograno: come prepararlo in casa e benefici

Succo di melograno
Succo di melograno

Tipico della stagione autunnale, il frutto del melograno o melagrana è molto ricco di proprietà benefiche e viene spesso utilizzato per la preparazione di gustosi succhi. Il succo di melograno è di preciso ottenuto dalla spremitura a freddo di questo prezioso frutto che viene colto nel corso della stagione autunnale. Come fare a prepararlo? Qui di seguito potrete trovare qualche utile consiglio.

Succo di melograno: benefici

Il succo di melograno è possibile ottenerlo semplicemente spremendo gli arilli del melograno. Oltre che prepararlo in casa è possibile acquistarlo pronto direttamente in negozio. Quello casareccio è però da considerare sicuramente il migliore perchè oltre ad essere puro è anche molto fresco.  Ma quali sono di preciso i benefici in grado di apportare al nostro organismo? A tal proposito è possibile dire che grazie all’acido ellagico contenuto ecco che tale succo può rivelarsi di grande aiuto per prevenire la Tenia Solium conosciuta semplicemente come verme solitario. Questo entra in contatto con il nostro intestino soprattutto a causa del consumo di carne di maiale poco cotta.

Poi ancora il succo di melograno sembrerebbe agire contrastando le cellule cancerogene riuscendo addirittura a portarle alla morte. E questa azione è resa possibile dalla presenza di acido ellagico e flavonoidi ovvero delle sostanze antiossidanti presenti nel succo. Una costante assunzione di succo di melograno va ad agire sul sistema cardiocircolatorio contribuendo a contrastare l’ispessimento arterioso ma anche la formazione di placche aterosclerotiche. Infine è possibile dire che il succo di melograno è benefico in quanto in grado di aumentare il colesterolo buono nel sangue, contrastare le infezioni ed aiutare a mantenere bassa la pressione.

Potrebbe interessarti anche: Finferli, funghi dal gusto particolare: ricette

Succo di melograno
Succo di melograno

Come preparare il succo in casa

A questo punto in molti si staranno domandando ‘Ma come preparare il succo di melograno in casa?’. A tale domanda è possibile rispondere affermando che prepararlo è davvero tanto semplice. Per prima cosa bisognerà tagliare la parte superiore della melagrana ed incidere la buccia negli spigoli per poterne ricavare 4 spicchi. Questi andranno poi tagliati e utilizzando un cucchiaino bisognerà battere sulla buccia del frutto. In questo modo i chicchi si staccheranno con più facilità. Una volta sgranati i chicchi della melagrana bisognerà semplicemente versarli all’interno di un passa-verdure poggiato su una ciotola e passarli proprio per ottenere il succo. Questo andrà poi filtrato per eliminare residui di pellicine.

A questo punto il succo di melagrana sarà pronto per essere gustato. Esistono anche altre modi per preparare il succo di melagrana. Oltre ad utilizzare il passa-verdure ecco che sarà possibile utilizzare anche lo spremiagrumi oppure il frullatore o ancora la centrifuga e l’estrattore. Il primo, ovvero lo spremiagrumi, è considerato lo strumento più semplice e veloce. Basterà semplicemente tagliare la melagrana a metà e spremerne il succo. La centrifuga o l’estrattore sono invece dei macchinari da cucina che permettono di poter ottenere la migliore estrazione di succo dai chicchi appartenenti a questo frutto.

Altro... Alimentazione, Ricette
Fichi
Fichi, uno dei frutti più amati dell’estate: proprietà e calorie

L'estate è la stagione preferita da moltissime persone per vari motivi. Tra questi vi troviamo anche la possibilità di gustare...

Chiudi