Home » Ribes: descrizione, proprietà, valori nutrizionali e benefici
Mangiare

Ribes: descrizione, proprietà, valori nutrizionali e benefici3 minuti di lettura

Ribes
Ribes

I ribes per chi non lo sapesse sono dei frutti particolarmente ricchi di oligoelementi e di vitamine e sono considerati piuttosto utili e importanti. Il motivo? Sembra abbiano delle importantissime proprietà depurative, diuretiche e rinfrescanti. Ma vediamo meglio di cosa si tratta. Ribes appartiene ad una famiglia che è chiamata Grossulariaceae ed è una specie particolarmente diffusa in Europa. Si distingue in ribes rosso e quello nero. Sappiamo che cresce in modo spontaneo per lo più nell’Europa centrale ed anche in quella settentrionale. Per lo più il rosso si differenzia da quello nero non solo per via del colore ma anche per l’aroma, per il sapore e per i frutti.

Come abbiamo già detto, il Ribes è diffuso in molti paesi del Nordamerica ed anche in Europa, ma anche in Asia, nel Giappone meridionale, nel Caucaso, lungo le Ande e sulla Terra del Fuoco. Non si tratta di una pianta piuttosto esigente parlando ovviamente di terreno, perché ben si adatta anche nei più poveri. Anche in quest’ultimi produce dei profumati nonché aromatici frutti. Il terreno ideale deve essere Ben drenato e soprattutto molto soffice con un ph che dovrà consultare compresa tra 6,2 e 6,7.

Descrizione

Il ribes comprende alcune specie tra cui quelli più diffuse in Europa quali il ribes nero e quello rosso. Come già abbiamo visto,  cresce in modo totalmente spontaneo e si differenzia non soltanto per il sapore ma anche per la Roma e per i suoi frutti. È particolarmente utilizzato in gemmoterapia e in fitoterapia. Si tratta di una pianta piuttosto esigente parlando ovviamente di terreno perché Ben si adatta anche nei sogni più poveri. Anche in quest’ultimi produce dei profumati nonché aromatici frutti. Il terreno ideale deve essere Ben drenato e soprattutto molto soffice con un ph che dovrà consultare compresa tra 6,2 e 6,7.

Proprietà

Sembra che i frutti del ribes siano particolarmente ricchi di acido citrico, oltre che di acido malico, flavonoidi, vitamina C, acidi polinsaturi antociani e oligoelementi. Sono inoltre particolarmente noti per le loro proprietà rinfrescanti, astringente e protettiva nei confronti dei vasi dei capillari della retina. Inoltre, sembra abbiano delle importantissimi proprietà depurative e diuretiche. I frutti sono generalmente di colore rosso e sono anche piuttosto utili in gravidanza per alleviare e prevenire la sensazione di pesantezza alle gambe e gonfiore.

Ribes
Ribes

Come abbiamo detto, è più utilizzato anche in gemmoterapia questo perché è utile contro ogni forma di allergia per via proprio dell’ azione antistaminica. Sono anche note le proprietà antinfiammatorie del ribes e più nello specifico sembra che le gemme di questo punto si comportino proprio come il cortisone.

Calorie e valori nutrizionali

Non hanno poi così tante calorie di 100 g contengono circa 28 kcal. Nello specifico circa 100 grammi di ribes contengono 67,4 grammi di acqua, 6,6 grammi di zuccheri, 6,6 grammi di carboidrati e 0,9 grammi di proteine. Ma non finisce qui perché sono anche contenuti 3,6 g di fibre, 370 mg di potassio, 1,30 mg di ferro e 60 mg di calcio. Infine in 100 grammi di ribes troviamo anche 43 mg di fosforo e 3 mg di vitamina B1 B2 è B3 oltre che 200 mg di vitamina C.

Leggi articolo precedente:
Caramello
Caramello, come prepararlo in casa? Ingredienti e procedimento

Sono molte le ricette che richiedono la presenza di un particolare ingrediente ovvero il caramello. Con tale termine si fa...

Chiudi