Alimentazione Cibi Biologici

Rape rosse: benefici, calorie e come utilizzarle in cucina

Rape Rosse
Rape Rosse

Chiamata con diversi nomi tra queste ad esempio carota rossa, sono molteplici le proprietà benefiche legate alle rape rosse. Con tale termine ci si riferisce nello specifico ad un tubero che deve il suo eccezionale colore ad un particolare pigmento chiamato betaina che molto spesso viene anche usato nell’industria alimentare. La rapa rossa è originaria dei paesi europei e dell’Africa del nord ma viene coltivata oggi in tutte le aree del mediterraneo. Inoltre si adatta facilmente ad ogni tipo di terreno anche se in maniera particolare si adatta ai terreni argillosi e leggermente acidi.

PROPRIETÀ BENEFICHE

Le rape rosse vengono molto spesso utilizzate in cucina ma non tutti sono a conoscenza dei notevoli benefici in grado di apportare alla salute. A tal proposito è possibile affermare che la rapa rossa è dotata di eccellenti proprietà depurative e rinfrescanti e questo grazie alla presenza dei minerali. Proprio per tale motivo però viene sconsigliato il consumo a coloro che soffrono di calcoli renali mentre invece è particolarmente consigliata per coloro che soffrono di anemia. Infatti è in grado di rivitalizzare i globuli rossi e riequilibrare quelli che sono i livelli di sangue presenti nel corpo, per tale motivo è dunque indicata in maniera particolare per gli anemici.

Tra le proprietà legate alle rape rosse vi troviamo anche quella antisettica, ricostituente e nutriente e poi ancora è utile ad aiutare la digestione. In questo caso però bisogna prestare molta attenzione in quanto potrebbe causare acidità di stomaco. Inoltre la rapa rossa è ricca di potassio, fosforo, calcio, sodio e anche di vitamine B1, B2 è B3 ed infine vitamina C.

COME UTILIZZARLE IN CUCINA

Si può scegliere di consumare le rape rosse in cucina in diversi modi e a tal proposito è necessario precisare che può essere mangiata sia cruda che cotta. Da cruda però la rapa rossa contiene più sostanze nutritive e, per consumarla cruda, si può scegliere di affettarla o grattugiarla. Inoltre sia cruda che cotta può essere servita in insalata che verrà poi condita con limone e olio. Nel caso in cui invece si decide di consumarla cotta ecco che potrà essere cucinata al forno oppure ancora lessata e saltata in padella. Inoltre si può anche scegliere di utilizzare le rape rosse per condire alcuni particolari piatti e quindi come ingrediente, e questo lo si può fare ad esempio quando si cucina un buon risotto. Per poter usufruire delle sue proprietà digestive e depurative la rapa rossa andrà assunta invece sotto forma di decotto.

Rape Rosse
Rape Rosse

CALORIE

Coloro che tengono alla propria linea non dovranno in alcun modo preoccuparsi. In molti infatti saranno contenti di apprendere che la rapa rossa, il cui consumo è talmente antico da essere citato in alcuni scritti greci che risalgono al 420 a.C, contiene pochissime calorie e nello specifico circa 19 per 100 grammi. Inoltre è composta per il 90% da acqua , per il 4% di carboidrati e il 2,6% di fibre e soltanto in minima parte sono presenti i grassi. Proprio per tale motivo le rape rosse vengono indicate come alimento ipocalorico.

Altro... Alimentazione, Cibi Biologici
Mirtillo Nero
Mirtillo nero: proprietà, benefici ed effetti indesiderati

Spesso ciò che mangiamo è in grado di apportare numerosi benefici alla nostra salute e talvolta non ne siamo neppure...

Chiudi