Home » Spitz nano: origini, aspetto e carattere di uno dei cani più amati
News

Spitz nano: origini, aspetto e carattere di uno dei cani più amati3 minuti di lettura

Spitz Nano
Spitz Nano

Giorno dopo giorno sono sempre di più le persone che scelgono la compagnia di un animale a quattro zampe. Tra le diverse razze di cani le più amate sono quelle di piccole dimensioni. E proprio tra le razze più conosciute e apprezzate vi troviamo lo Spitz nano.

Si tratta di una razza di cane di origine tedesca che suscita parecchia simpatia oltre che per le sue ridotte dimensioni anche perché si tratta di un cagnolino ricco di pelo.

Origini

Come affermato poc’anzi le origini della razza Spitz nano sono legate alla Germania e sono inoltre molto antiche. Infatti sembrerebbe essere discendente di una razza che all’età della pietra viveva nelle torbiere. Secondo quelli che sono i cenni storici emersi sulla razza di cane in questione, sembra proprio che sembrerebbe essere la più antica presente in Europa centrale. Tanto da aver trovato alcune tracce della sua esistenza già, addirittura, decine di migliaia di anni fa. Nel corso degli anni il successo per lo Spitz nano è arrivato oltre che in quella che è la sua terra natia anche in tanti altri Paesi del mondo.

Aspetto

Parlando di quelle che sono le caratteristiche fisiche della razza di cane Spitz nano è possibile affermare che si tratta di un cane di piccola taglia e che quindi facilmente si adatta alla vita d’appartamento. Nonostante le dimensioni siano piuttosto ridotte è possibile anche dire che si presenta come un cane robusto e allo stesso tempo anche temerario. E proprio queste qualità sembrerebbero derivare dallo Spitz tedesco dal quale proprio questa razza discende. Parlando ancora di quelle che sono le caratteristiche fisiche dei cani appartenenti a questa razza è possibile dire che i suoi occhi sono piccoli e di colore scuro e la forma è definita a mandorla.

Spitz Nano
Spitz Nano

Nonostante siano piccoli, i cani appartenenti alla razza Spitz nano hanno uno sguardo comunque molto vivo. Poi ancora le orecchie sono di piccola dimensione e dalla forma triangolare ed appuntita mentre invece il tartufo è di colore nero. Parlando invece del pelo dello Spitz nano ecco che questo è folto e allo stesso tempo dritto. Il colore del mantello può essere nero o marrone oppure arancione, grigio e infine bianco.

Carattere

Coloro che decidono di accogliere in casa propria uno Spitz nano saranno contenti di sapere che si tratta di un cane molto allegro e attento. Poi ancora a livello caratteriale è possibile dire che è molto fedele e soprattutto si lega tanto al suo padrone. E proprio da quest’ultimo ama essere coccolato. Va però precisato che questi cani non gradiscono la presenza di persone estranee. Poi ancora lo Spitz nano viene considerato un fantastico compagno di giochi per i bambini e con il suo sguardo è in grado di far capire quello che realmente desidera.

Infine è possibile affermare che lo Spitz nano è considerato un fantastico guardiano, in grado di proteggere la famiglia, grazie anche al fatto di essere un ottimo abbaiatore. È anche importante precisare che i cani appartenenti a questa razza non sono mai violenti.

Read previous post:
Cocciniglia
Cocciniglia: come eliminare l’infestazione dalle piante

La cocciniglia è un insetto fitofago che appartiene alla famiglia dei Rhynchota ed è particolarmente dannoso per l'agricoltura in generale....

Close