News

Setter Inglese: caratteristiche fisiche, origini, prezzo e carattere

Setter Inglese
Setter Inglese

Tra i cani da caccia più famosi, chiamato anche cane da ferma, vi troviamo il Setter Inglese o English Setter. Si tratta nello specifico di un cane la cui origine è legata all’Inghilterra dell’800 e che, ad oggi, è considerato un ottimo animale da compagnia oltre che da esposizione.

ORIGINI E STORIA

Come affermato poc’anzi le origini del cane Setter Inglese sono antiche, e nello specifico secondo quelli che sono i cenni storici queste risalirebbero addirittura al 1500. In quel periodo venivano utilizzati gli Antenati dell’attuale Setter Inglese come cani da caccia. E proprio la bravura che li contraddistingueva ha fatto sì che un ricco ereditiero si accorgesse di loro.

Stiamo nello specifico parlando di Laverack il quale, dopo essere stato adottato da uno zio di Manchester piuttosto ricco il quale desiderava che il nipote proseguisse la sua attività da imprenditore, ecco che decise di vendere tutto per trasferirsi in campagna. E proprio in campagna dall’attento lavoro di Laverack è nato il Setter Inglese per come siamo soliti conoscerlo al giorno d’oggi.

ASPETTO

Il Setter Inglese è un cane di taglia media dall’aspetto bello ed elegante. L’altezza al garrese è compresa tra i 56 e i 63 cm per gli esemplari di sesso maschile e poi ancora tra i 54 e i 60 cm per le femmine. Il peso ideale invece per i cani appartenenti a questa razza è compreso tra i 20 e i 30 kg. Poi ancora, analizzando sempre le caratteristiche fisiche del Setter Inglese ecco che è possibile affermare che si presenta molto muscoloso.

Gli occhi del cane Setter Inglese sono grandi e di colore nocciola chiaro oppure nocciola scuro. Lo sguardo è molto dolce e vivace ma allo stesso tempo anche attento. Infatti il Setter Inglese è un cane da caccia o meglio da ferma il cui nome deriva dal verbo inglese ‘to set’ che significa ‘puntare’. Muso e labbra dei cani appartenenti a questa razza sono particolarmente morbidi mentre le orecchie hanno attaccatura bassa ma non sono troppo lunghe.

Setter Inglese
Setter Inglese

Il mantello del Setter Inglese può presentare tre diverse varietà ovvero lemon belton, Liver belton e per concludere blue belton. Nel primo caso sono presenti delle macchie color arancio e marrone, nel secondo caso sono presenti delle macchie marroni ed infine nel terzo caso sono presenti delle macchie di colore nero. E parlando sempre del pelo del Setter Inglese ecco che questo si presenta setoso e lucido e solitamente non tende a superare i 6 cm. Nel corso della stagione più fredda il sottopelo è molto abbondante.

CARATTERE E PREZZO

Il Setter Inglese è molto socievole e ama giocare con tutti, grandi e piccini.Si tratta di un cane dall’indole mite ma particolarmente attivo. Per tale motivo non è indicato per persone pigre mentre invece al contrario è particolarmente indicato per coloro che hanno una casa con dello spazio esterno. I cani appartenenti a questa razza si legano tanto al proprio padrone e non amano trascorrere il tempo da soli. Il prezzo per un cucciolo di Setter Inglese varia dai 400 ai 600 euro.

Altro... News
Yorkshire
Yorkshire: origine, carattere, caratteristiche fisiche del cane a pelo lungo

Lo Yorkshire è un cane di piccola taglia e sicuramente considerato un cane da compagnia. Il nome deriva proprio dalla...

Chiudi