Home » Olio di Argan: tutti gli usi alimentari e cosmetici del prezioso olio marocchino
News

Olio di Argan: tutti gli usi alimentari e cosmetici del prezioso olio marocchino3 minuti di lettura

Olio di Argan
Olio di Argan

L’olio di Argan è un olio che viene estratto da alcuni semi della pianta chiamata argania spinosa che per chi non lo sapesse è una pianta tipica della zona sud del Marocco. Questo olio è piuttosto apprezzato per via delle numerose proprietà cosmetiche nutritive e anche medicamentose. L‘olio di Argan è anche piuttosto noto come olio marocchino e pare si ottenga attraverso alcuni frutti che sono prodotti dall’albero d’argan chiamato anche albero della vita. Vista la sua origine marocchina, l’olio di Argan è particolarmente diffuso in Marocco. L‘albero d’argan non è stato esportato dalla regione e per questo motivo l’olio è considerato un bene raro.

Il suo uso è vario e viene impiegato sia nella cosmesi che in cucina. Nello specifico, nella cosmesi l’olio di Argan è utilizzato come ingrediente per prevenire i segni del tempo e questo per via dell’elevato contenuto di sostanze antiossidanti tra i Quali vitamine e tocoferoli, acidi grassi e flavonoidi. Questi non fanno altro che prevenire l’invecchiamento dei tessuti contrastando anche la formazione dei radicali liberi.

Uso alimentare

L’utilizzo è diverso da quello cosmetico. In questo caso prima della premitura, per poter estrarre l’olio di Argan bisogna utilizzare e soprattutto tostare i semi. In cucina Dunque l’olio di Argan può essere utilizzato come condimento per le insalate e per il pane. Tuttavia in questo caso comunque è sempre bene da un punto di vista nutrizionale  prediligere l’olio extravergine d’oliva.

Proprietà cosmetiche

Olio di Argan
Olio di Argan

L‘olio di Argan è molto ricco di sostanze nutritive oltre che un ottimo emolliente naturale e dunque perfetto per poter idratare la pelle in modo del tutto naturale. È un ottimo alleato per tutte le persone che hanno la pelle secca desquamata o in qualche modo danneggiata per il semplice fatto che viene assorbito con facilità dalla nostra pelle. Un uso costante dell’olio di argan rende la pelle morbida al tatto, soprattutto liscia. Può anche essere utilizzato tranquillamente sui capelli ed è noto per rinforzare le unghie e proprio i capelli, rendendoli più forti e soprattutto più sani.

In questo caso potrete realizzare un prodotto fai da te per rinforzare le vostre unghie. Come? Unite un cucchiaino di olio di argan con un cucchiaino di succo di limone e applicate sulle unghie prima di andare a dormire indossando poi dei guanti di cotone. Se invece volete idratare il corpo con l’olio d’argan potete aggiungerne qualche goccia nella va nell’acqua della vasca da bagno. Potete anche utilizzare l’olio d’argan per contrastare i disturbi causati da contratture muscolari e crampi.

In questo caso dovrete massaggiare gli arti inferiori e superiori con l’olio d’argan e questo vi aiuterà a rilassare i muscoli. Ma non finisce qui Perché l’olio d’argan è anche utilizzato come rimedio naturale in caso di bruciature, favorendone la cicatrizzazione e dunque la guarigione. Questo per via dell’ alto contenuto di grassi come omega 6 e Omega 3 che sono molto Preziosi per tutti i processi di Rinnovamento cellulare. E’ anche particolarmente utile per tutte le donne in gravidanza. Pare che mischiato ad alcune gocce di olio di mandorla dolce possa prevenire la formazione delle smagliature.

Leggi articolo precedente:
American Bully
American Bully: storia e origine, caratteristiche e carattere

L'American Bully è un cane da compagnia ma di recente formazione. Inizialmente era riconosciuta dall' American Bully kennel Club poi...

Chiudi