Home » Bracco: aspetto e carattere del cane italiano e tedesco
News

Bracco: aspetto e carattere del cane italiano e tedesco2 minuti di lettura

Bracco
Bracco

Tra le razze di cani da caccia che meritano di essere citate vi troviamo il cane Bracco. All’interno di tale denominazione vi rientrano diverse razze le cui origini appartengono a diverse parti del mondo.

Tra queste vi troviamo ad esempio la razza italiana e quella tedesca.

Cane Bracco Italiano, origini e storia

Com’è possibile intuire dallo stesso nome, il cane Bracco italiano ha origini italiane. Le origini di tale razza sembrano essere molto antiche, tanto da essere citata in un’opera che porta la firma di Alberto Magno e Brunetto Latini e poi ancora da Dante. Nel XV secolo il cane Bracco italiano proprio per quelle che erano le sue qualità venatorie e quindi legate alla caccia, venne trasferito in Francia. Precisamente alla corte dei re. Nel corso degli anni successivi ha poi ottenuto un vasto successo e oggi si tratta di una razza piuttosto affermata.

Bracco Italiano, aspetto e carattere

Il cane Bracco italiano ha una vita media compresa tra i 12 e i 13 anni. Si tratta di un cane di taglia medio grande il cui peso e la cui altezza varia a seconda che sia maschio o femmina. Nello specifico per il maschio l’altezza al garrese è compresa tra i 58 e i 67 cm mentre nella femmina è inferiore e nello specifico è compresa tra i 55 e i 62 cm. Parlando invece del peso, per il maschio il peso ideale è compreso tra i 30 e i 40 kg mentre invece per la femmina tra i 25 e i 35 kg. Si tratta di una razza di cane molto versatile che facilmente si adatta a quelle che sono le diverse tipologie di caccia. Inoltre è facilmente addestrabile.

Tornando a parlare di quelle che sono le caratteristiche fisiche del cane Bracco italiano ecco che è importante precisare che il suo mantello può essere di diversi colori. Nello specifico può essere bianco oppure arancio e bianco oppure bianco e arancio e per concludere bianco e nocciola.

A livello caratteriale i cani appartenenti a questa razza sono, come anticipato poc’anzi, facilmente addestrabili. Ma ancora sono molto affettuosi e giocherelloni, socievoli ed anche leali. Allo stesso tempo è possibile anche affermare che si tratta di un cane particolarmente ostinato.

Bracco
Bracco

Bracco tedesco

Si tratta, anche in questi caso, di una razza molto nota. Come afferma lo stesso nome si tratta di un cane dalle origini tedesche la cui razza è riconosciuta dalla FCI. A livello fisico è possibile affermare che i cani appartenenti a questa razza hanno un muso lungo ma allo stesso tempo potente e largo. Gli occhi del cane Bracco tedesco sono grandi e di colore scuro. Mentre invece il tartufo è di colore marrone e solitamente non tende a sporgere molto.

Il cane Bracco tedesco è comunque molto energico e potente ed è in grado di correre anche per diverse ore. Inoltre una qualità o meglio caratteristica tipica di questi cani è quella di essere un fantastico nuotatore. Infatti  viene anche utilizzato per seguire le tracce di una preda in acqua profonda.

Read previous post:
Cane che Abbaia
Cane che abbaia: come intervenire se si vive in condominio?

Coloro che amano i cani, e decidono di accoglierne uno o più di uno in casa propria, si trovano a...

Close