Animali News

Iguana: descrizione, caratteristiche e cosa mangiano?

Iguana
Iguana

Tra gli animali appartenenti alla famiglia dei Sauri vi troviamo l’Iguana. Nello specifico con tale termine si fa riferimento a degli animali che per il loro aspetto somigliano molto alle lucertole ma sono più grosse di queste ed anche più lente.

Il genere di animale definito Iguana comprende al suo interno tutti quei rappresentanti di una specifica famiglia definita degli Iguanidi.

Descrizione e caratteristiche

Come anticipato in precedenza si tratta di animali che, a livello estetico, somigliano tanto alle lucertole. Ma si differenziano da quest’ultime sia perché più grandi sia perché più lenti. Analizzando nello specifico quelle che sono le caratteristiche fisiche dell’Iguana ecco che è possibile dire che in età adulta presentano sul dorso una cresta. Qyuesta risulta essere più evidente nei maschi invece che nelle femmine. Altra differenza tra iguana maschio e femmina è data dalla forma della testa. Infatti nelle femmine la forma della testa è arrotondata mentre invece nei maschi è di forma triangolare. Poi ancora è necessario precisare che in natura l’iguana può arrivare ad una lunghezza di 2,5 m mentre invece in condizione di cattività e quindi a causa della diversa alimentazione e anche dell’ambiente in cui cresce ecco che la sua lunghezza arriva a 1,50 o massimo 1,80 m.

È inoltre importante precisare che questi animali amano il sole e le temperature calde e nel caso in cui arrivino a sentire molto caldo ecco che andranno a ripararsi vicino a qualche pianta. Caratteristica tipica di questo animale è la sua ottima vista. Infatti non è in grado di vedere tutti i colori ma comunque riesce a vedere molto lontano. Inoltre altra caratteristica molto importante è l’udito eccellente. L’iguana riesce anche a salvarsi nonostante precipiti da posti molto alti, addirittura anche da 15 metri di altezza.

Iguana domestica o verde

In natura esistono diverse varietà di iguana, quella più diffusa e conosciuta è l’iguana domestica chiamata anche iguana verde. Scegliere di accogliere e quindi allevare in casa un animale del genere comporta molto impegno. Per tale motivo è quindi consigliato prima andare alla ricerca delle dovute informazioni. Per prima cosa è importante precisare che l’iguana non è abituato a vivere in casa e quindi per tale motivo è necessario rendere accogliente il luogo in cui dovrà vivere.

Iguana
Iguana

E’ quindi importante ospitare questo animale all’interno di un terrario che dovrà misurare non meno di 3 metri di lunghezza e che dovrà essere largo non meno di 1,5 metri. Poi ancora per far sì che l’animale si senta a suo agio è importante mettere all’interno di questo terrario sia foglie che rami e tronchi ed erba sintetica. È importante che questi animali vivano in luoghi in cui le temperature siano ideali per la loro sopravvivenza e quindi non meno di 20-22 gradi di notte e 35-40 gradi di giorno. L’umidità inoltre dovrà essere pari al 70-80%.

Alimentazione

L’iguana ama molto gli ortaggi e anche qualche fiore. Tra le verdure di cui questo animale ama cibarsi vi troviamo la rucola, la lattuga romana, scarola, insalata rossa, cicoria, le cime di rapa. Poi ancora cicorione, indivia, peperoni, carote, piselli, zucchine, asparagi. Parlando invece della frutta l’iguana mangia mele,fragole , pere, kiwi e banane.

Altro... Animali, News
Spitz Nano
Spitz nano: origini, aspetto e carattere di uno dei cani più amati

Giorno dopo giorno sono sempre di più le persone che scelgono la compagnia di un animale a quattro zampe. Tra...

Chiudi