Animali News

Blu di Russia: aspetto e carattere di uno dei gatti più belli al mondo

Blu di Russia
Blu di Russia

Blu di Russia, è questo il nome di uno dei gatti più belli al mondo. Si tratta nello specifico di una razza molto particolare. Coloro che desiderano acquistarne uno è importante che prima vengano a conoscenza di quelle che sono le sue caratteristiche fisiche oltre che il suo carattere.

Blu di Russia, origini e storia

Secondo cenni storici sembrerebbe che tale razza felina sia stata presente già in tempi immemori nel nord-ovest della Russia e in particolare nella città di Arcangelo. Sempre secondo quelli che sono i cenni storici sembrerebbe che da tale città i marinai imbarcassero il Blu di Russia sopra le navi per cacciare i topi. E’ stato in questo modo che hanno permesso a tale razza di gatto di poter essere conosciuta in tutto il mondo. Parlando ancora della storia del Blu di Russia è possibile dire che alcuni segni di tale razza di gatto siano stati trovati negli scritti di alcuni Paesi scandinavi che risalgono al 1300. Poi ancora nel 1850 tale gatto era anche presente alla corte dello zar Nicola. È stato però nel ‘900 che il gatto Blu di Russia ha fatto il suo esordio in società. Nel 1912 ha avuto luogo il riconoscimento ufficiale della razza ma negli anni successivi, e di preciso negli anni della prima guerra mondiale, ha rischiato l’estinzione. Al 1966 risale invece un nuovo standard della razza che oggi è nota soprattutto in Inghilterra, in Svezia e per concludere anche negli Stati Uniti.

Blu di Russia, caratteristiche fisiche

Il gatto Blu di Russia è considerata una razza di taglia media il cui peso varia a seconda del sesso. I gatti maschi infatti pesano dai 3,5 ai 5 kg. Mentre invece le femmine pesano un po’ meno ed esattamente non più di 4 kg. Il gatto Blu di Russia si presenta snello e scattante. Le guance sono leggermente gonfie mentre invece la testa è arrotondata. Anche le orecchie, che sono coperte di pelo, presentano una forma leggermente arrotondata mentre invece gli occhi sono a mandorla e leggermente obliqui e il loro colore è il verde. Il naso è di media lunghezza e il tartufo e le labbra sono di colore grigio. Le zampe dei gatti appartenenti a questa razza sono lunghe e sottili e i piedi si presentano piccoli e di forma arrotondata. In ultimo la coda alla base è spessa mentre invece alla punta si presenta snella e assottigliata. Il mantello è folto e corto ed è presente un sottopelo abbondante. Si presenta inoltre morbido e il colore tradizionale è il blu intenso e di tonalità chiara.

Blu di Russia
Blu di Russia

Blu di Russia, carattere

A livello caratteriale è possibile dire che il Blu di Russia non è invadente, è discreto e gentile. Viene considerato un fantastico animale da appartamento, e questo perché miagola poco e il suo tono è dolce. Il gatto Blu di Russia ama trascorrere il suo tempo all’aperto e sopporta il freddo senza alcun problema. Nonostante ciò nel corso della stagione invernale ama sistemarsi proprio vicino al termosifone. E’ tranquillo e affettuoso nei confronti dei padroni ma anche con i suoi simili. E tra tutti i componenti della famiglia in cui vive sceglie soltanto una persona come punto di riferimento.

Altro... Animali, News
Australian Cattle Dog
Australian Cattle Dog, caratteristiche fisiche e carattere

Se vi è mai capitato di chiedervi quali siano le razze di cani più intelligenti al mondo ecco che è...

Chiudi