Home » Sformato di cavolfiore, ecco la ricetta per prepararlo in casa
Mangiare

Sformato di cavolfiore, ecco la ricetta per prepararlo in casa2 minuti di lettura

Sformato di Cavolfiore
Sformato di Cavolfiore

Uno degli ortaggi protagonisti della stagione  invernale è sicuramente il cavolfiore. E proprio questo viene solitamente utilizzato per la preparazione di varie pietanze. Ad esempio contorni, zuppe ma anche gustosissimi sformati. Come preparare in casa uno sformato di cavolfiore? Qui di seguito sarà possibile trovare gustose ricette.

Sformato di cavolfiore

Preparare in casa lo sformato di cavolfiore è molto semplice. Il consiglio è quello di utilizzare cavolfiori freschi che non dovranno avere sulle loro cime alcuna macchia. Gli ingredienti necessari per la preparazione di questa pietanza sono:

  • 500 gr di cavolo;
  • pepe;
  • sale;
  • 200 ml di besciamella;
  • 30 gr di parmigiano;
  • 1 uovo.

È importante precisare che queste sono le dosi indicate per 4 persone. Il tempo di preparazione previsto è di 20 minuti mentre il tempo di cottura è di 30 minuti. In totale quindi per la preparazione di tale ricetta occorreranno circa 50 minuti.

Procedimento

Come preparare lo sformato di cavolfiore? Il primo passo da fare è quello di pulire il cavolfiore, dividerlo in cimette piuttosto grandi e poi lasciarli cuocere al vapore per circa 10 minuti. Nel frattempo sarà possibile preparare la besciamella da mettere poi all’interno di una ciotola insieme al pepe, il sale, l’uovo e 2/3 del parmigiano. Gli ingredienti andranno tutti mescolati per bene, il cavolfiore andrà invece diviso in cimette più piccole che andranno aggiunte al composto preparato in precedenza. Come procedere? Bisognerà mescolare il tutto delicatamente, imburrare una teglia da forno e versare al suo interno il composto. Questo andrà livellato e poi  ricoperto con la restante parte delle parmigiano. Lo sformato di cavolfiore andrà cotto in forno a 180° per circa 30 minuti. Quando sarà pronto bisognerà semplicemente lasciarlo intiepidire e finalmente potrà essere servito e gustato.

Sformato di Cavolfiore

Sformato di cavolfiore con salsa alla curcuma

Gli sformatini di cavolfiore con salsa alla curcuma sono molto buoni e allo stesso tempo ideali per tutti coloro che seguono una dieta priva di glutine. Tali sformatini sono molto semplici da preparare e potranno essere serviti caldi ma anche freddi. Gli ingredienti necessari sono:

  • 1 cavolfiore;
  • 50 gr di formaggio grattugiato;
  • 2 uova;
  • sale, pepe, curcuma e zafferano q.b;
  • 30 gr di burro;
  • 3 cucchiai di semi di sesamo;
  • maizena q.b.

Preparazione

Il primo passo da fare è quello di pulire e lavare il cavolfiore a cimette e poi lessarli in acqua bollente e salata per circa 15 minuti. Le cimette andranno poi scolate, messe all’interno della ciotola del mixer e unite al burro, uova, formaggio, semi di sesamo e una bustina di zafferano. Tutti gli ingredienti andranno frullati lentamente in modo tale da riuscire ad amalgamarli per bene. Infine sarà possibile aggiungere 1 o 2 cucchiai di maizena e regolare di sale e pepe.

Come procedere? Semplice, bisognerà imburrare i pirottini, versare al loro interno il composto e lasciare cuocere a bagnomaria in forno per 15 minuti circa a 180°. Gli sformatini di cavolfiore potranno essere accompagnati da una gustosa salsa alla curcuma. Questa potrà essere preparata aggiungendo allo yogurt greco un poco di curcuma, sale, pepe e un filo di olio.

Read previous post:
Brodo di Giuggiole
Brodo di giuggiole, come prepararlo in casa: ecco la ricetta

Vi è mai capitato di sentir parlare o di avere provato l'eccezionale sapore del brodo di giuggiole? Questa è l'espressione...

Close