Home » Spiagge, ecco quali sono le più belle d’Italia
Guide News

Spiagge, ecco quali sono le più belle d’Italia

Spiagge
Spiagge

Manca ormai sempre meno all’arrivo della bella stagione, ovvero l’estate. La stagione più amata da migliaia di persone in quanto caratterizzata da lunghe giornate di sole e caldo. Quando arriva l’estate in molti sono soliti domandarsi ‘Dove andare al mare?’. Quali sono le più belle spiagge d’Italia?

Le più belle spiagge

Scegliere la meta dei propri viaggi non sempre è semplice. Spesso ci si pone molteplici domande su cosa fare e dove andare. A tal proposito è possibile dire che numerose sono le belle spiagge italiane da poter prendere in considerazione per i propri viaggi. Molte di queste si trovano in Sardegna, in Calabria, in Sicilia, in Liguria ed in altre regioni italiane. Qui di seguito verranno elencate quelle che vengono indicate come le spiagge italiane più belle.

Favignana: Cala Rossa

Questa è considerata la più bella spiaggia di questa bellissima e famosa isola. Situata sul versante nord-orientale, cala rossa è caratterizzata da ampi scogli appiattiti e da un piccolo fazzoletto di spiaggia che si trova di preciso sul lato più occidentale. Come raggiungere Cala Rossa? Questa potrà essere raggiunta direttamente dal paese seguendo un percorso che costeggia il versante settentrionale dell’isola fino a quando non si sarà raggiunto un bivio dove si trova un cartello che indica proprio la direzione da seguire.

Sardegna: Spiaggia di Maria Pia ad Alghero

Questa viene considerata una delle più belle spiagge italiane oltre che una delle più belle della riviera del corallo. A contraddistinguerla è la presenza di una bellissima e freschissima pineta le cui origini sembrerebbero risalire addirittura a circa 60 anni fa. Data la presenza della pineta la Spiaggia di Maria Pia ad Alghero è considerata ideale per le famiglie.

Sardegna: Cala Mariolu, Baunei

Stiamo parlando di una bellissima cala situata nel Golfo di Orosei e raggiungibile oltre che via mare anche attraverso un percorso alternativo di trekking considerato anche poco agevole. Il termine ‘Mariolu’ sta per ‘ladra’ ed è uno specifico aggettivo con il quale i pescatori erano soliti chiamare la foca monaca che direttamente dalle reti rubava il pescato.

Potrebbe interessarti anche: Parc Güell, bellissimo giardino da dove vedere Barcellona

Spiagge
Spiagge

Sardegna: Spiaggia la Pelosa, Stintino

Questa rientra tra le spiagge più famose di tutta Italia soprattutto per l’acqua cristallina e per il paesaggio davvero unico che la circonda.

Lampedusa: spiaggia dei Conigli

La spiaggia dei Conigli si trova di preciso nella zona meridionale dell’Isola di Lampedusa. E’ una bellissima spiaggia immersa in una riserva naturale dove la sabbia è bianchissima mentre invece il fondale è basso.

Sardegna: Porto Giunco, Villasimius

Situata ai pedi di un promontorio dove sorge un’antica torre di avvistamento, la spiaggia di Porto Giunco è particolarmente nota come la “spiaggia dei due mari” in quanto vicino si trova anche lo Stagno di Nottieri. E sempre parlando della spiaggia di Porto Giunco ecco che è possibile dire che la sabbia è bianca e molto sottile. A caratterizzarla è la presenza di piccoli detriti di rocce di granito rosa che conferiscono alla sabbia di Porto Giunco delle sfumature rosa opalino.

 

 

Leggi articolo precedente:
Edera
Edera: descrizione, habitat e coltivazione

Tra le piante rampicanti ideali per pergolato vi troviamo l'edera comune conosciuta anche con il nome botanico Hedera helix. Una...

Chiudi