Home » Coulis di fragole, come prepararla? Ecco la ricetta
Mangiare

Coulis di fragole, come prepararla? Ecco la ricetta3 minuti di lettura

Coulis di fragole
Coulis di fragole

Vi è mai capitato di aver sentito parlare della coulis? Questo termine viene utilizzato per far riferimento ad una salsa utilizzata nello specifico per guarnire diversi dolci e pietanze a base di verdura e carne ma anche zuppe. Questa può essere preparata in diversi modi, a seconda di quelli che sono i propri gusti. Ed ecco che un’ottima idea potrebbe ad esempio essere quella di preparare la coulis di fragole. Ma come fare? Qui di seguito sarà possibile trovare una gustosa e semplice ricetta.

Come preparare la coulis di fragole

Quando si parla di coulis si fa riferimento ad una gustosa salsa di origine francese facile da preparare utilizzando della gustosa frutta di stagione. Il consiglio è quello di evitare di scegliere della frutta che sia troppo acerba in quanto la preparazione in questione necessita di un frutto dotato di polpa succosa e allo stesso tempo matura. Poi ancora è molto importante prestare attenzione alla qualità del prodotto e quindi evitare di scegliere della frutta che non sia biologica. Infine tra gli errori da evitare vi troviamo anche quello di cuocere troppo la coulis e non lavare la frutta.

La coulis potrà essere preparata seguendo due diverse modalità. E nello specifico uno è il metodo a freddo mentre l’altro è invece il metodo a caldo. Nel primo caso la frutta o gli ortaggi scelti dopo essere stati lavati andranno frullati e poi filtrati per eliminare la presenza di eventuali semi. Successivamente andranno poi mescolati insieme allo zucchero oppure al sale e l’olio e poi successivamente fatti restringere all’interno di un pentolino a fuoco moderato. Nel secondo caso invece la frutta e gli ortaggi dopo essere stati lavati e tagliati andranno mescolati nello zucchero al velo oppure all’olio e poi cotti all’interno di una pentola per pochi minuti In modo tale da far asciugare l’acqua contenuta nella frutta. Successivamente poi i frutti in questione andranno filtrati e lasciati raffreddare prima dell’utilizzo.

Per la preparazione di una gustosa coulis di fragole bisognerà avere a disposizione:

  • 300 g di fragole;
  • 60 g di sciroppo d’agave.

Preparazione della coulis

Come preparare la coulis di fragole? Per prima cosa bisognerà lavare per bene le fragole, eliminare il picciolo e poi tagliarle a piccoli pezzi. Successivamente le fragole tagliate a pezzettini andranno messe dentro una padella antiaderente all’interno della quale bisognerà poi aggiungere anche lo sciroppo di agave e iniziare a mescolare il tutto per bene. La padella andrà posta sul fuoco a fiamma moderata e proprio dopo pochi minuti dall’inizio della cottura ecco che la frutta inizierà a rilasciare l’acqua contenuta.

A questo punto bisognerà continuare a far sobbollire per circa 3 o 4 minuti prestando attenzione a mescolare di tanto in tanto. trascorso tale tempo occorrerà spegnere il fornello e passare la frutta a setaccio. La coulis ottenuta andrà raccolta all’interno di un contenitore ermetico e riposta in frigorifero fino a quando si sarà raffreddata per bene.

Coulis di fragole
Coulis di fragole

Ma, come conservare la coulis di fragole? Può capitare di prepararne un po’ di più e non sapere come poterla conservare per evitare che possa guastarsi. A tal proposito è quindi possibile dire che potrà essere conservata in frigorifero per circa 2-3 giorni. L’importante è che venga conservata all’interno di contenitori ermetici.  Molto saporita, e quindi di conseguenza particolarmente apprezzata, è anche la coulis di pesche, frutti di bosco, lamponi.

Leggi articolo precedente:
Ricetta con cime di rapa: ecco come cucinare questo gustoso ortaggio

Tra gli ortaggi tipici dell'agricoltura italiana vi troviamo le cime di rapa. Questa è nello specifico l'espressione utilizzata per far...

Chiudi