Alimentazione Cibi Biologici

Riso integrale, tutte le sue proprietà e i benefici

Riso Integrale
Riso Integrale

Sono sempre di più le persone che, in cucina, scelgono di utilizzare il riso integrale. Nonostante ciò non tutti ne conoscono i benefici e le proprietà. Per tale motivo è importante far chiarezza su tutto ciò, e proprio qui di seguito troverete tutte le risposte alle vostre domande.

Riso integrale, proprietà

Quando si parla di riso integrale si fa nello specifico riferimento ad un alimento le cui origini sono vegetali e che fa parte del gruppo dei cereali. Questo è formato da quelli che sono i semi appartenenti alla pianta Oryza sativa, appartenente alla famiglia delle Graminacee. E sempre parlando del riso integrale è possibile affermare che alla masticazione si presenta un poco gommoso mentre invece da un punto di vista chimico è in grado di apportare una buona quantità di energia e di carboidrati. Analizzando di preciso quelle che sono le proprietà e i benefici che il riso integrale è in grado di apportare al nostro organismo ecco che per prima cosa è importante precisare che non contiene glutine. E quindi può essere consumato in tutta tranquillità da coloro che sono affetti da celiachia.

Inoltre viene considerato un alimento disintossicante, rinfrescante e anche lassativo anche se in maniera lieve. Sempre il riso integrale è ricco di lignani e questi si rivelano utili per proteggere il nostro organismo dalla comparsa di malattie cardiovascolari. Secondo quanto emerso da studi e ricerche effettuate nel corso degli anni sembrerebbe che tali lignani riescano a ridurre la quantità di grassi presenti nel sangue. E ancora sembrerebbero ridurre anche la pressione sanguigna e l’infiammazione nelle arterie. Per tale motivo un loro consumo sembrerebbe riuscire a ridurre quelli che sono i fattori di rischio per malattie cardiache.

Riso Integrale
Riso Integrale

I benefici del riso integrale

Il riso integrale viene inoltre considerato un alimento altamente digeribile e quindi in grado di non affaticare in maniera particolare lo stomaco. E’ indicato da consumare al posto della pasta per coloro che si trovano a dover fare i conti con alcuni problemi come ad esempio il sovrappeso. Se abbinato a verdure può anche rivelarsi utile per combattere la stitichezza. In quanto ricco di selenio, il riso integrale è utile anche per ridurre il rischio di contrarre specifiche malattie. Tra queste il cancro o malattie legate al cuore o artrite. Essendo inoltre a basso contenuto glicemico si rivela utile per trattamenti contro la candida.

L’assunzione del riso integrale, considerato uno degli alimenti più importanti al mondo, è consigliata a tutte quelle persone che seguono una dieta dimagrante.  Questo perché l’energia che viene accumulata viene poi consumata nel corso della giornata in maniera lenta ed omogenea, evitando quindi che si formino dei depositi di grasso. Rispetto ad altri cereali è in grado di favorire un maggiore senso di sazietà. E per questo è indicato nelle diete dimagranti. Infine, grazie alla presenza di melatonina viene considerato un fantastico alimento per contrastare un disturbo molto particolare che purtroppo affligge molte persone, ovvero l’insonnia.

Altro... Alimentazione, Cibi Biologici
Noce Moscata
Noce moscata: proprietà, benefici e controindicazioni

Uno degli ingredienti più utilizzati in cucina e sicuramente tra i più amati è la noce moscata. Si tratta nello...

Chiudi