Home » Ricette con lievito madre: ecco come preparare delle gustose treccine
Mangiare

Ricette con lievito madre: ecco come preparare delle gustose treccine3 minuti di lettura

Ricette con lievito madre
Ricette con lievito madre

Tante sono le ricette da poter preparare in casa utilizzando il lievito madre. Ad esempio la scelta potrà ricadere su pane e dolci lievitati ma allo stesso tempo fragranti e digeribili. Ma, quali sono le ricette con lievito madre più gustose e semplici da realizzare? Qui di seguito sarà possibile trovare alcune idee e consigli.

Ricette con lievito madre

Utilizzando il lievito madre sarà possibile preparare ad esempio delle gustose treccine. Si tratta di morbide brioche intrecciate e ricoperte con della granella di zucchero. Per la realizzazione di cinque treccine occorrerà essere in possesso di:

  • 40 gr di burro a temperatura ambiente;
  • 80 ml di latte intero;
  • 50 gr di zucchero;
  • 1 uovo di medie dimensioni;
  • scorza di 1 limone;
  • 160 gr di lievito madre;
  • 1 baccello di vaniglia;
  • 5 gr di sale fino;
  • 300 gr di farina 00.

Per la decorazione invece occorrerà avere a disposizione:

  • 1 uovo;
  • panna liquida fresca q.b;
  • granella di zucchero q.b.

Preparazione

Preparare le treccine con lievito madre non è complicato, anzi al contrario farlo può rivelarsi davvero molto semplice. Per prima cosa bisognerà setacciare la farina e metterla all’interno di una ciotola insieme al sale, allo zucchero, una bustina di vanillina, il lievito madre e la buccia del limone grattugiata. Utilizzando le mani sarà a questo punto possibile procedere mescolando per bene tra di loro gli ingredienti.

Potrebbe interessarti anche: Ventagli di pasta sfoglia, ricetta semplice e gustosa: come prepararli?

Ricette con lievito madre
Ricette con lievito madre

Utilizzando una forchetta sarà poi possibile procedere sbattendo l’uovo nel latte e mentre si sta ancora impastando ecco che occorrerà versare il tutto sul composto all’interno della ciotola prestando molta attenzione ad incorporare per bene tra di loro i vari ingredienti. Quando il composto sarà finalmente amalgamato ecco che sarà possibile procedere aggiungendo anche il burro precedentemente ammorbidito a temperatura ambiente. Il burro andrà inserito poco alla volta prestando attenzione a non aggiungere altri pezzi fino a quando quello aggiunto in precedenza non sarà stato assorbito per bene.

Bisognerà ottenere un impasto liscio e allo stesso tempo morbido e una volta ottenuto ecco che sarà possibile trasferirlo sopra una spianatoia infarinata in modo tale da riuscire a lavorarlo per bene. A questo punto potrà essere trasferito all’interno di una ciotola e coperto utilizzando un foglio di pellicola. Andrà lasciato lievitare in forno chiuso e spento per circa 16 ore e trascorso questo tempo sarà possibile procedere con la realizzazione delle treccine.

Come procedere

Occorrerà dividere l’impasto in 5 oppure 6 parti uguali e poi ancora ogni parte andrà divisa in altri 3 pezzi da modellare a bastoncino e da intrecciare. Ogni treccina dovrà essere lunga 10 cm e ogni estremità andrà fissata per bene. Queste andranno poi sistemate sopra una teglia precedentemente foderata con della carta da forno e spennellate con un tuorlo precedentemente sbattuto in due cucchiai di latte oppure di panna. Le treccine andranno poi decorate con della granella di zucchero e lasciate lievitare ancora per due ore.

Le treccine andranno poi infornate in forno caldo e statico a 180 gradi per circa 30 minuti. Quando saranno dorate in superfice potranno finalmente essere sfornate e gustate.

Leggi articolo precedente:
Ventagli di pasta sfoglia, ricetta semplice e gustosa: come prepararli?

Natale sta arrivando e molti sono alla ricerca di particolari idee per la preparazione di un buon menù. Questo dovrà...

Chiudi