Home » Raviolo di zucca, come prepararlo in casa: ecco la ricetta
Mangiare

Raviolo di zucca, come prepararlo in casa: ecco la ricetta3 minuti di lettura

Raviolo di Zucca
Raviolo di Zucca

Il raviolo di zucca, conosciuto anche come tortello di zucca, è un tipo di pasta ripiena molto gustosa e semplice da preparare in casa. Si tratta di una ricetta tipica dell’Italia settentrionale dal sapore dolciastro ma allo stesso tempo delicato, tanto da piacere molto ai bambini. Come prepararli in casa? Qui di seguito sarà possibile trovare la ricetta e tanti utili consigli.

Raviolo di zucca: ricetta

Il tortello di zucca, o raviolo di zucca, viene preparato utilizzando la pasta all’uovo e poi ovviamente la zucca, il parmigiano e gli amaretti. Una volta cotti poi andranno conditi con il burro e la salvia. Nello specifico gli ingredienti necessari per la preparazione dei ravioli di zucca per 4 persone sono:

  • 300 gr di farina di tipo 1;
  • 600 gr di zucca;
  • 3 uova medie;
  • 100 gr di noci sgusciate;
  • 50 gr di parmigiano grattugiato;
  • 1 rametto di rosmarino.

Preparazione

Il primo passo da fare è quello di pulire la zucca ed eliminare la buccia, i semi e tutti i filamenti interni. La zucca andrà poi tagliata a cubetti e poi messa sulla carta stagnola dove andrà aggiunto anche il rosmarino. Occorrerà poi avvolgerla sempre con la stagnola e fare una cottura al cartoccio in forno caldo a 200° per circa mezz’ora. Solo trascorso tale tempo, e quindi a cottura ultimata, sarà possibile aprire il cartoccio e lasciare raffreddare il tutto. Attenzione però a non scottarvi con il vapore imprigionato all’interno della carta.

Cosa fare nel frattempo? Semplice, all’interno di una ciotola oppure sopra una spianatoia bisognerà disporre la farina a vulcano e mettere al centro le uova sgusciate. Il composto andrà lavorato per bene fino al momento in cui si sarà ottenuto un panetto di pasta all’uovo liscio e non particolarmente appiccicoso. Questo andrà poi avvolto utilizzando un canovaccio pulito e lasciato riposare per 30-40 minuti circa.

A questo punto sarà arrivato il momento di preparare il ripieno per i ravioli o tortelli. Occorrerà quindi schiacciare la zucca utilizzando una forchetta e poi versarla all’interno di un colino in modo tale da riuscire ad eliminare l’acqua in eccesso. In seguito bisognerà trasferire la zucca all’interno di una terrina e unire a questa la grana e le noci precedentemente sbriciolate utilizzando un mortaio. Quando sarà giunto il momento occorrerà prendere la pasta all’uovo e utilizzando un mattarello oppure una macchina sfogliatrice spianarla fino al punto di ottenere una sfoglia dallo spessore di 2 millimetri circa.

Potrebbe interessarti anche: Mele, frutto ricco di proprietà e benefici: ecco quali sono

Raviolo di zucca
Raviolo di zucca

Come procedere

Solo dopo aver preparato la sfoglia sarà possibile posizionare sopra questa un poco di ripieno, grande circa quanto una noce. Il consiglio è quello di lasciare tra un ripieno e l’altro almeno 3-4 cm.

Dopo aver creato una fila di ripieno basterà semplicemente piegare la sfoglia su se stessa in modo tale da coprire la farcitura e schiacciare con le dita tra un ripieno e l’altro. In seguito andranno tagliati dei rettangoli ognuno dei quali dovrà avere al centro proprio il ripieno. Il consiglio è quello di schiacciare le estremità utilizzando i polpastrelli in modo tale da sigillare per bene la pasta. Quando i tortelli o ravioli di zucca saranno tutti pronti ecco che andranno riposti sopra un piano infarinato e coperti utilizzando un canovaccio pulito fino al momento in cui andranno cotti e finalmente gustati.

Read previous post:
Ragno delle banane
Ragno delle banane, come si presenta e cosa fare se si viene morsi

Phoneutria nigriventer, è questo il nome di un ragno molto velenoso che fa parte della famiglia Creniadea molto noto anche...

Close