Home » Come usare la curcuma? Ecco alcuni utili consigli
Mangiare

Come usare la curcuma? Ecco alcuni utili consigli2 minuti di lettura

Come usare la curcuma
Come usare la curcuma

Tra le spezie oggi maggiormente utilizzate in cucina vi troviamo la curcuma. Questa insieme alla cannella, il peperoncino e lo zenzero viene definita ‘la spezia della salute’ in quanto in grado di apportare importanti benefici alla salute dell’uomo. Ma esattamente, come usare la curcuma in cucina? E quali sono le sue proprietà e i benefici?

Proprietà e benefici della curcuma

Tante e molto importanti sono le proprietà benefiche legate alla curcuma. Questa spezia infatti è ricca di proprietà:

  • antinfiammatorie;
  • cicatrizzanti;
  • antitumorali;
  • coleretiche;
  • antiossidanti;
  • disintossicanti;
  • antidolorifiche;
  • antibatteriche;
  • antidepressive.

Può quindi rivelarsi particolarmente benefica per alleviare i dolori articolari, prevenire e ridurre le infiammazioni, proteggere il fegato, aumentare la memoria, favorire la cicatrizzazione delle ferite. E ancora la curcuma è considerata benefica per il sistema nervoso e per il cervello, è in grado di prevenire le infezioni batteriche, rafforzare il sistema immunitario, agisce prevenendo il diabete di tipo 2 e aiutando l’organismo a disintossicarsi e limitando l’azione svolta dai radicali liberi.

Come usare la curcuma in cucina

La curcuma è una spezia molto amata oltre che per le proprietà e i benefici in grado di apportare al nostro organismo anche perchè si tratta di una spezia molto versatile alla quale sono legati molteplici utilizzi in cucina. Potrà essere utilizzata in polvere ma anche con i rizoma fresco. Proprio grazie al suo particolare sapore amaro e allo stesso tempo pungente ecco che la curcuma viene considerata perfetta per insaporire piatti salati come ad esempio le minestre, le zuppe, le polpette, salse e insalate di cereali. E quindi sia primi piatti ma anche secondi e contorni. Oltre a ciò è inoltre possibile dire che la curcuma grazie al suo potere colorante viene spesso utilizzata per la realizzazione di creme e budini. La curcuma viene inoltre spesso aggiunta anche nella frolla dei biscotti, nell’impasto per la preparazione del pane, per la realizzazione di hamburger vegetali.

Molto famoso ad esempio è il Golden Milk , che tradotto nella nostra lingua significa ‘latte d’oro’. Si tratta di una bevanda semplice da preparare particolarmente consigliata per tutte quelle persone che desiderano mantenere le articolazioni del proprio corpo in salute.  Nello specifico il Golden Milk se assunto in modo regolare può stimolare le difese immunitarie, abbassare il colesterolo, migliorare la digestione, depurare il fegato, calmare tosse e raffreddore, lenire dolori muscolari e dolori articolari. Poi ancora può rivelarsi di grande aiuto per alleviare disturbi respiratori, contrastare i crampi mestruali e regolare il metabolismo.

Come usare la curcuma
Come usare la curcuma

Cosa sapere

Come utilizzare la curcuma per poter beneficiare di tutte le sue proprietà? La risposta è ‘a crudo’. Bisognerà quindi integrarla a fine cottura in modo tale da evitare che possa verificarsi la dispersione di tutti quelli che sono i principi nutritivi in essa contenuti.

Attenzione però a non assumerne in dosi eccessive in quanto potrebbe rivelarsi addirittura controproducente. Inoltre è da evitare la sua assunzione nel caso in cui si soffra di calcoli biliari.

Leggi articolo precedente:
Calorie zucca
Calorie zucca: le proprietà e i benefici per la salute dell’uomo

Tutti amano la zucca, termine con il quale si fa riferimento ad un ortaggio povero di calorie ma allo stesso...

Chiudi