Home » Mele, frutto ricco di proprietà e benefici: ecco quali sono
Mangiare

Mele, frutto ricco di proprietà e benefici: ecco quali sono3 minuti di lettura

Mele
Mele

Tutti conoscono e apprezzano le mele ma in pochi sanno che al mondo ne esistono oltre mille varietà. Proprio le mele rientrano tra i frutti più consumati in ogni stagione dell’anno proprio grazie ai metodi di conservazione industriale che le rendono disponibili nel corso di ogni mese. Ma quali sono i benefici e come fare per usarle al meglio? Qui di seguito sarà possibile trovare le risposte a tali domande.

Proprietà delle mele

Quando si parla di mele si fa nello specifico riferimento al frutto di Pirus malus. Questo fa parte della famiglia delle Rosacee mentre invece l’albero, ovvero il melo, è originario dell’Asia centrale e può raggiungere gli 8 metri di altezza. Ma, quali sono le proprietà delle mele? A tale domanda è possibile rispondere affermando che queste in realtà sono davvero molte. Le mele vengono considerate delle ottime alleate nei regimi alimentari in quanto ricche di pectina. Con tale termine si fa riferimento ad una particolare e speciale fibra alimentare che agisce regolando il passaggio del glucosio dall’intestino al sangue e quindi, di conseguenza, contribuisce anche a tenere sotto controllo il livello di glicemia assicurandone un continuo ma lento assorbimento. Poi ancora l’organismo umano necessita di almeno 1 litro di acqua al giorno e le mele essendo costituite da acqua per l’84-88% sono considerate un ottimo alimento per l’approvvigionamento giornaliero.

E ancora parlando delle proprietà di cui le mele sono ricche ecco che è possibile dire che queste contengono una percentuale piuttosto ricca di vitamina C che agiscono trasportando l’ossigeno e quindi consentono la respirazione cellulare. Il succo della mela, la polpa e la buccia applicati sulla pelle sono in grado di produrre un ottimo effetto tonificante. Le fibre invece contenute nelle mele stimolano l’intestino pigro mentre invece l’azoto le rende perfette per riprendersi da fatiche intellettuali. Infine il fluoro presente nelle mele le rende indispensabili per una buona salute dei denti.

Potrebbe interessarti anche: Risotto ai carciofi, un primo piatto ricco di gusto: ricette

Mele
Mele

Valori nutrizionali

Quali sono le calorie e i valori nutrizionali legati alle mele? A tale domanda è possibile rispondere affermando che in 100 grammi di mele sono contenute 38 kcal. Poi ancora, sempre in 100 gr sono contenuti:

  • 10 g di carboidrati;
  • 85.2 g di acqua;
  • 10 g di zuccheri;
  • 0.2 g di proteine;
  • 2.6 g di fibra totale.

Sono poi presenti tracce di grassi mentre invece il colesterolo presente è pari a 0 g.

Come conservare le mele

Le mele prima di essere consumate è importante che vengano lavarte per bene. Non tutti sanno che il contatto con l’acqua va a facilitare il deterioramento del frutto ed è per tale motivo che tale lavaggio dovrà avvenire solamente poco prima di gustarle in modo tale che possano conservarsi più a lungo. Ma, come conservarle? Dopo aver acquistato le mele ecco che queste potranno essere conservate in un luogo fresco ed asciutto e al riparo dalla luce. In questo modo sarà possibile conservarle per circa un mese. Poi acnroa è importante controllare, nel corso del tempo, che non vi siano delle mele marce in quanto queste potrebbero contagiare le mele ancora in buone condizioni.

Read previous post:
Tuareg
Tuareg: chi sono, qual è la loro storia, usi e costumi

Non tutti conoscono i Tuareg, un popolo di cui ancora oggi si parla molto poco. Un popolo orgoglioso sia della...

Close