Home » Cipolle caramellate, ricetta e procedimento: ecco come stupire gli ospiti
Mangiare

Cipolle caramellate, ricetta e procedimento: ecco come stupire gli ospiti3 minuti di lettura

Cipolle Caramellate
Cipolle Caramellate

Quando ci si trova in cucina, soprattutto se si prepara un pranzo o una cena per alcuni ospiti, il desiderio e la speranza sono di cucinare qualcosa che risulti gustoso e gradito. A tal proposito merita di essere citata la cipolla caramellata molto semplice da preparare ma che viene utilizzata in cucina per accompagnare qualsiasi portata.

La cipolla caramellata infatti è ideale per un piatto a base di carne ma anche per verdure. Oppure semplicemente talvolta viene utilizzata per condire un panino.

Cipolla caramellata, come prepararla?

Coloro che si trovano quindi nella condizione di dover preparare la cipolla caramellata e non sanno come fare saranno sicuramente alla ricerca di consigli da seguire. E soprattutto di una ricetta. In realtà preparare la cipolla caramellata è molto semplice basta semplicemente prendere la cipolla e tagliarla prima a fette e successivamente a dadini. Dopo aver fatto ciò si dovrà procedere soffriggendo la cipolla in padella e aggiungendo 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. E poi ancora 4 cucchiai di aceto bianco e 4 cucchiai di acqua e infine un cucchiaio di zucchero. A questo punto dopo aver inserito tutti gli ingredienti in questione bisognerà far cuocere il tutto a fiamma moderata.

La cottura dovrà durare circa 5 minuti fino a quando proprio i dadini di cipolla risulteranno essere ben caramellati. Questa ricetta è nello specifico da considerare se si utilizza la cipolla rossa di Tropea ma può anche essere presa in considerazione in caso di utilizzo di cipolla bianca o di scalogno. Proprio quest’ultimo si differenzia dalla cipolla in quanto il suo sapore viene considerato più delicato e quindi può essere scelto da coloro che desiderano ottenere un certo risultato.

Cipolle Caramellate
Cipolle Caramellate

Ricetta cipolla caramellata

Se invece la cipolla non vorrete tagliarla a fette e poi a dadini ma al contrario vorrete caramellarla intera ecco che il procedimento iniziale appare diverso. In primo luogo dovrete semplicemente lessare la cipolla. A questo punto dovrete decidere se tagliarla a metà oppure ancora se tagliare soltanto la parte superiore e poi quella inferiore della cipolla.

Ingredienti

  • 30 grammi di burro
  • 4 cipolle bianche medie
  • 1/3 bicchiere di aceto di vino rosso
  • 3 cucchiai di zucchero

Procedimento

Una volta che vi sarete accertati di avere a disposizione tutti gli ingredienti sopra citati potrete procedere con la fase della preparazione della cipolla caramellata. Dopo aver fatto lessare per 15 minuti le cipolle in acqua molto calda ovvero nello specifico bollente ecco che dovrete scolarle e lasciarle asciugare. Nel frattempo in una padella aggiungete il burro e poi lo zucchero e lasciate sciogliere ed amalgamare.  Quando questo sarà fatto potrete aggiungere il vino rosso. Dove aver fatto tutto ciò potrete procedere aggiungendo le cipolle da far caramellare. Ricordatevi però di girarle ogni tanto. Soltanto quando le cipolle saranno ricoperte da una glassa densa e allo stesso tempo anche sciropposa ecco che potrete finalmente passare le cipolle dalla padella ad un piatto e servirle ai vostri ospiti. Nel caso in cui vogliate renderle più gustose potrete anche decidere di aggiungere a vostro piacere del sale e del pepe.

Read previous post:
Bulgur
Bulgur: tutte le proprietà nutrizionali e benefici del grano spezzato

Il Bulgur è un grano spezzato chiamato anche in tantissimi altri modi tra i quali boulgoul, burghul, boulghoul. Si tratta...

Close