Home » Psoas: dove si trova il ‘muscolo dell’anima’ e perché è importante
Salute

Psoas: dove si trova il ‘muscolo dell’anima’ e perché è importante3 minuti di lettura

Psoas
Psoas

In pochi conoscono lo psoas, termine con il quale si fa riferimento ad un muscolo molto importante in quanto considerato responsabile di vari problemi lombari. Ma esattamente, dove si trova e perché è considerato così importante? Se siete alla ricerca di risposte e informazioni ecco che potrete trovarle qui di seguito.

Muscolo Psoas: dove si trova

Sono poche le persone che conoscono il muscolo Psoas nonostante questo abbia un ruolo molto importante in quanto responsabile dei problemi lombari. Alla domanda ‘Cos’è il muscolo Psoas?’ è possibile rispondere affermando che questo si estende da ogni lato delle vertebre lombari fino a quella che è considerata la parte anteriore della coscia. Si tratta dell’unico muscolo in grado di collegare le gambe alla colonna vertebrale. Nello specifico parte dalla vertebra dorsale T12, passa per le 5 vertebre lombari ed infine finisce proprio sulla coscia. I motivi per i quali il muscolo in questione tende ad essere contratto possono essere due. Ovvero, o perché si è troppo sedentari oppure perché si è troppo attivi ma si ha la cattiva abitudine di non stirarlo mai.

Trascorrere molto tempo seduti nel corso della giornata può quindi risultare pericoloso per la salute dell’uomo in quanto impedisce di allungare i muscoli flessori dell’anca i quali, di conseguenza, diventano più corti e limitano anche la possibilità di movimento e la lunghezza del passo.

Perché è chiamato muscolo dell’anima

Nella tradizione orientale il muscolo psoas viene anche chiamato il muscolo dell’anima. Di conseguenza, allenare questo muscolo potrebbe rivelarsi di grande aiuto per superare paura ed ansia. Il muscolo psoas è considerato il più profondo nucleo del nostro corpo in quanto importante per la flessibilità, la funzionalità articolare, l’equilibrio strutturale,  movimento ecc. E ancora, aiuta il corpo a mantenere una posizione verticale. Durante la fase di rilassamento, e nello specifico quando ci si trova in posizione supina, è importante che il muscolo psoas riesca a decontrarsi in modo tale da permettere al nostro corpo di poter rilassare tutte le tensioni.

Potrebbe interessarti anche: Bagni derivativi, cosa sono? Ecco le proprietà e benefici

Psoas
Psoas

Inoltre, secondo quanto emerso da ricerche effettuate sia in ambito corporeo sia in ambito spirituale sembrerebbe che lo psoas sia vitale oltre che per la salute del nostro corpo a livello fisico anche per il benessere psicologico dell’uomo. Ad esprimersi in tal senso è stata l’autrice del libro ‘The Psoas book’ ovvero Liz Koch secondo la quale il muscolo psoas incarna non solo il nostro desiderio di sopravvivenza ma anche la volontà di prosperare. Mantenerlo, quindi, sano significa ottenere importanti benefici sia a livello fisico sia a livello psicologico.Per tutti questi motivi è considerato il muscolo dell’anima. Come fare per allenare questo muscolo? Semplice, esistono diversi modi per farlo. Una buona idea potrebbe essere quella di affidarsi al pilates, allo yoga oppure al metodo Feldenkrais. Ovviamente il consiglio è quello di affidarsi a istruttori competenti ai quali chiedere quali sono le posizioni più adatte o le sequenze più adatte, soprattutto nel caso in cui si soffra di mal di schiena e altri disturbi.

Read previous post:
Salicornia
Salicornia: cos’è, quali sono le caratteristiche principali e le proprietà

Salicornia è il termine utilizzato per far riferimento ad una pianta succulenta che cresce spontaneamente lungo le coste. Questa è...

Close