Guide News

Equinozio di primavera, cos’è?: miti e leggende

Equinozio di Primavera
Equinozio di Primavera

Sarà capitato a molti, nel corso della vita, di aver sentito parlare di equinozio di primavera ma di non sapere a cosa ci si riferisce. Proprio nel corso di tale articolo sarà possibile trovare importanti ed utili informazioni in merito a tale giorno così importante. Un giorno che segna la fine della stagione invernale e l’inizio di una nuova e bella stagione, la primavera. Se anche a voi è capitato di porvi delle domande ed inoltre desiderate sapere in quale giorno esatto avrà luogo l’equinozio di primavera nel 2019 ecco che qui di seguito troverete le risposte.

Equinozio di primavera

Prima di ogni cosa è molto importante chiarire che quando si parla di equinozio di primavera, da un punto di vista astronomico, ci si riferisce al momento in cui ha luogo la fine della stagione invernale e l’inizio di quella primaverile. E quindi l’arrivo di quella che viene definita ‘la stagione di mezzo’ che precede l’estate. Analizzando il termine equinozio è possibile affermare che questo deriva dal latino aequinoctium e tradotto nella nostra lingua significa ‘notte uguale’. Nel corso di tale notte infatti le ore di luce coincidono con le ore di buio. Tutto ciò si verifica solitamente in un momento specifico, ovvero quando il Sole si trova in una posizione perpendicolare rispetto a quello che è l’asse di rotazione della Terra.

Se la domanda che adesso vi state ponendo è ‘In quale specifico giorno ricade tale evento?‘ ecco che qui di seguito potrete trovare la risposta. E’ infatti possibile dire che l’equinozio di primavera non ricade sempre lo stesso giorno ma solitamente avviene comunque nel mese di marzo. Per il prossimo 2019 l’equinozio di primavera avrà luogo il 20 marzo alle ore 21.58. La scelta del giorno preciso dipende da quello che viene chiamato ‘Moto di rivoluzione terrestre’. L’equinozio di primavera si verifica esattamente  nel giorno in ci il Sole si trova in posizione perpendicolare rispetto a quello che è l’asse di rotazione della Terra. Ed il tutto avviene in pochissimi minuti.

Per approfondimenti leggi anche: Solstizio d’inverno, cos’è e quando ricade

Equinozio di Primavera
Equinozio di Primavera

Miti e leggende

A questo giorno così speciale sono legati alcuni miti e leggende che hanno caratterizzato la cultura di diversi popoli. Ad esempio nell’Antica Grecia nel giorno dell’equinozio di primavera si era soliti festeggiare la resurrezione dell’amante della dea dell’amore Afrodite, ovvero Adone. Mentre invece per gli Egiziani era il momento giusto per celebrare la Sham El Nessim. Si tratta dell’ occasione in cui alle divinità veniva offerto del cibo con l’obiettivo di ottenere in cambio una buona fertilità dei terreni. Gli Assiri e i Babilonesi invece in occasione dell’equinozio di primavera erano soliti festeggiare il Dio Tammuz e la Dea Ishtar enfatizzando di preciso quella che è l’unione carnale tra donna e uomo.Alla primavera veniva quindi associato il simbolo della nascita. Facendo invece riferimento alla religione cristiana è possibile affermare che l‘equinozio di primavera indica il giorno di riferimento da cui calcolare poi l’arrivo della Pasqua.

Il presente sito utilizza cookies di terze parti per offrirti una migliore esperienza digitale. Maggiori informazioni | Chiudi
Altro... Guide, News
Isole Tremiti
Isole Tremiti, cosa visitare?: ecco le spiagge più belle

Situate a circa 12 miglia a largo del Gargano, e quindi in Puglia, le isole Tremiti sono molto amate per...

Chiudi