Home » Profitterol, come prepararlo in casa: ricetta
Mangiare

Profitterol, come prepararlo in casa: ricetta3 minuti di lettura

Profitterol
Profitterol

Tutti conoscono ed amano il profitterol. Un dolce molto gustoso ottenuto dall’unione di tanti bignè farciti con panna o gelato, crema pasticcera oppure crema chantilly. Tutti ricoperti poi da una glassa al cioccolato e riccioli di panna. Un dolce perfetto da servire ai propri ospiti nel corso di grandi occasioni oppure semplicemente a fine pasto dopo aver sorseggiato una tazza di caffè.

Profitterol: come prepararlo in casa

Preparare in casa il profitterol non è per nulla difficile. Basterà semplicemente seguire qualche piccolo trucco e realizzare questo goloso trucco potrà rivelarsi più semplice di quanto immaginato.

Ricetta

Per la preparazione del profitterol, considerando circa 22 bignè, vi serviranno:

  • 125 grammi di farina;
  •  125 grammi di acqua;
  • 50 grammi di burro;
  • 2 uova medie: circa 100 grammi già sgusciate;
  • 1 kg di crema pasticcera;
  • 50 grammi di burro a pezzi;
  • 120 grammi di cioccolato fondente;
  • 250 grammi di panna liquida.

Queste sono le dosi indicate per sei persone, il tempo di preparazione previsto per tale ricetta è di circa 60 minuti mentre invece il tempo di cottura è di 40 minuti.

Profitterol
Profitterol

Procedimento

La prima cosa da fare per preparare in casa il profitterol è quella di preparare i bignè e la pasta choux. All’interno di un pentolino andranno uniti il burro a pezzo e l’acqua e lasciare che il burro possa sciogliersi a fuoco basso. Bisognerà poi unire la farina e mescolare il tutto contemporaneamente fino a quando non si vedrà comparire sul fondo del pentolino una patina di colore bianco. A questo punto bisognerà togliere dal fuoco il composto e lasciarlo raffreddare in un piatto. Solamente quando sarà finalmente freddo sarà possibile unire le uova una alla volta e quindi solamente quando quello appena versato si sarà assorbito del tutto sarà possibile procedere aggiungendo anche il secondo uovo.

Prendete una teglia mettete la carta da forno e utilizzando due cucchiai oppure una sacca da pasticcere formate dei mucchietti d’impasto che dovranno riportare tutte uguale misura. In questo modo andrete quindi a formare dei piccoli bignè che andranno poi infornati a 200° per circa 15 minuti al termine dei quali bisognerà abbassare la temperatura a 190° e lasciare cuocere per circa altri 10 minuti. Potrete a questo punto spegnere il fuoco e tenerlo un poco aperto per far raffreddare i bignè che si trovano all’interno. Solamente quando saranno finalmente freddi potranno essere farciti a piacere utilizzando o la panna o la crema pasticcera e potranno poi essere riposti in frigorifero. Per preparare la glassa al cioccolato invece non dovrete fare altro che tagliare finemente il cioccolato, portare la panna a bollore e far sciogliere al suo interno il burro.

Unite il cioccolato e continuate mescolando il tutto per bene. Trasferite l’intero composto in una terrina e al suo interno versate un bignè alla volta cercando di ricoprirlo interamente con il cioccolato. Aiutandovi poi con una forchetta sistemate i bignè in un vassoio e sovrapponeteli fino a formare una piccola piramide.Montante la panna rimasta e create delle piccole decorazioni. Riponete il profitterol in frigorifero fino a quando non arriverà il momento si servire il dolce ai vostri ospiti.

Read previous post:
Occhio di Pernice
Occhio di Pernice cos’è e come si forma: rimedi

Vi è mai capitato di sentire parlare di occhio di pernice? Se no è importante che sappiate che si tratta...

Close