Home » Caramello, come prepararlo in casa? Ingredienti e procedimento
Mangiare

Caramello, come prepararlo in casa? Ingredienti e procedimento

Caramello
Caramello

Sono molte le ricette che richiedono la presenza di un particolare ingrediente ovvero il caramello. Con tale termine si fa nello specifico riferimento ad un dolce il cui ingrediente principale corrisponde a quello che è l’unico nutriente energetico. Ovvero il saccarosio.

In seguito alla fusione di tale nutriente, che solitamente avviene oltre i 160 gradi, si ottiene il caramello. Questo può essere facilmente preparato in casa, basta seguire alcuni semplici passaggi.

Caramello, come prepararlo

Come affermato poc’anzi il caramello viene spesso richiesto in numerose ricette. Infatti può essere utilizzato per arricchire il sapore della panna cotta oppure di un budino. Ma vi sono delle circostanze in cui è richiesto per accompagnare anche alcune particolari pietanze salate come ad esempio nel caso dei pop-corn caramellati. Come affermato in precedenza fare il caramello in casa è semplice, basta semplicemente sapere quali sono i giusti ingredienti e di conseguenza essere a conoscenza del procedimento da seguire. Si può scegliere di cucinarlo in diverse varianti. Tra queste vi troviamo il caramello secco oppure il caramello morbido grazie al quale possono essere realizzate delle buonissime caramelle.

Caramello secco, ecco quello che occorre

  • Zucchero semolato
  • un cucchiaio in metallo
  • pentolino in acciaio con doppio fondo
  • termometro da cucina

Dopo esservi accertati di avere tutto l’occorrente necessario potrete procedere con la preparazione del caramello secco. Vi basterà semplicemente mettere il pentolino in acciaio con doppio fondo sul fuoco. Prestate attenzione alla fiamma che dovrà essere medio-bassa. A questo punto aggiungete circa un cucchiaio di zucchero semolato e continuate a mescolare fino a quando questo non si sarà sciolto. Procedete aggiungendo ancora un altro cucchiaio di zucchero e nel frattempo continuate sempre a mescolare fino a quando non avrete raggiunto la consistenza desiderata. A questo punto ecco che il vostro caramello secco sarà pronto.

Caramello
Caramello

Caramello morbido, ingredienti e procedimento

Oltre che il caramello secco potreste anche decidere di realizzare in casa vostra le gustosissime caramelle Mou. In questo caso accertatevi di avere in casa:

  • zucchero di canna: 100 grammi
  • zucchero bianco: 100 grammi
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • panna fresca: 100 ml
  • Stampini in silicone.

Una volta che vi sarete accertati di avere a disposizione tali ingredienti e gli stampini sopracitati, potrete procedere con la preparazione del caramello morbido e delle caramelle Mou. Prendete un pentolino e lasciate sciogliere le due tipologie di zucchero e quindi sia quello di canna sia quello bianco. Prestate attenzione alla fiamma, questa infatti dovrà essere molto bassa e soprattutto non mescolate fino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto. Nel frattempo in un altro pentolino portate ad ebollizione la panna fresca insieme alla bacca di vaniglia.

Quando lo zucchero si sarà finalmente caramellato aggiungete la panna e mescolate a fuoco basso per circa 5 minuti. A questo punto potrete finalmente riempire gli stampini in silicone che andranno successivamente conservati in freezer per circa due o tre ore. Trascorso questo tempo potrete finalmente togliere il caramello morbido dal freezer e potrete servire le caramelle Mou ai vostri ospiti. E’ importante precisare che queste andranno servite a temperatura ambiente.

Leggi articolo precedente:
Pointer
Pointer, cane da caccia e da compagnia: origine, aspetto e carattere

Tra le razze canine di origine britannica vi troviamo il Pointer, razza questa molto particolare che prende il suo nome...

Chiudi