Alimentazione Cibi Biologici

Cachi, il frutto autunnale più amato: proprietà e benefici

Cachi
Cachi

Amati da grandi e bambini, i cachi vengono considerati un frutto davvero molto prezioso per la salute dell’uomo. Si tratta di un frutto autunnale molto dolce e saporito che fa parte della frutta di stagione del mese di ottobre. L’albero è chiamato Diospyros kaki e in greco significa cibo degli dei, appartiene alla famiglia delle Ebanacee ed è conosciuto con diversi nomi tra cui caco, kako o loto.

La sua altezza può raggiungere addirittura i 15 m. Al frutto cachi sono invece legate altre caratteristiche ed è inoltre ricco di proprietà benefiche che verranno elencate qui di seguito.

Cachi: cos’è e origini

Quando si parla di cachi, o kaki, si fa riferimento quindi ad un albero da frutta le cui origini sono legate alla Asia orientale. In italiano a tale albero viene associato anche un altro nome che però non è particolarmente noto ovvero diòspiro. Più nello specifico è possibile dire che la terra di origine del cachi è la Cina centro meridionale e i cinesi hanno deciso di chiamarlo in questo modo in quanto questo rappresenta l’albero delle sette virtù. Perché? La risposta è semplice. Tale albero di preciso:

  • è in grado di fare molta ombra;
  • il suo fogliame concima il terreno in abbondanza;
  • è un’ottima fonte di legna da ardere;
  • non viene attaccato da parassiti;;
  • le foglie hanno dei colori molto belli e decorativi;
  • è un albero molto longevo;
  • offre agli uccelli uno spazio piuttosto ampio sui rami per poter nidificare.

Cachi: proprietà e benefici

A questo punto è molto importante chiarire quali sono le proprietà e i benefici legati ai cachi. Questi sono considerati un’ottima fonte di vitamine e un particolare riferimento viene fatto alla vitamina c. Quest’ultima contribuisce non solo a rafforzare il nostro organismo ma anche il sistema immunitario rivelandosi quindi utile per affrontare, ma anche prevenire, quelli che sono i classici malanni di stagione. Poi ancora ai cachi sono legate importanti proprietà diuretiche e lassative.

Cachi
Cachi

Tale frutto è ricco di fibre e proprio queste contribuiscono a migliorare quella che è la nostra regolarità intestinale. Inoltre aiutano anche il nostro organismo a liberarsi dalle tossine. Essendo un frutto ricco di acqua viene considerato utile per reidratare l’organismo e di conseguenza anche stimolare la diuresi. Uno dei classici sintomi dell’autunno è la stanchezza avvertita da molte persone. E proprio quest’ultimi saranno contenti di sapere che il cachi è considerato un frutto importante ed utile per contrastare tale sintomo e ritrovare di conseguenza l’energia in maniera del tutto naturale. Infine è opportuno chiarire che i cachi sono anche molto ricchi di antiossidanti.

Controindicazioni

Nonostante tale frutto sia ricco di benefici è opportuno chiarire che in realtà sono presenti delle controindicazioni. Più di preciso non è sconsigliato il consumo a tutti coloro che soffrono di diabete, che sono in sovrappeso o seguono una dieta dimagrante. Questo perché rispetto ad altri frutti il cachi è considerato maggiormente calorico e ricco di zuccheri. Coloro che invece non soffrono di particolari problemi di salute o che non hanno bisogno di seguire una dieta dimagrante potranno consumare i cachi senza alcun problema.

 

Tags
Altro... Alimentazione, Cibi Biologici
Topinambur ricette
Topinambur ricette: eccone alcune semplici e gustose

In pochi conoscono il topinambur, termine questo con il quale si fa riferimento ad un tubero dal sapore molto delicato....

Chiudi