Home » Pompelmo, buono e ricco di benefici per la salute: ecco quali sono
Mangiare

Pompelmo, buono e ricco di benefici per la salute: ecco quali sono3 minuti di lettura

Pompelmo
Pompelmo

Originario della Cina ma oggi apprezzato in tutto il mondo, il Pompelmo è un frutto succoso particolarmente amato in quanto light ma soprattutto dissetante. Può essere consumato a colazione ed è ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo.

Pompelmo

Quando si parla di pompelmo si fa riferimento ad un frutto di tipo esperidio classificato all’interno del gruppo degli agrumi. Esteticamente si presenta molto simile, come forma, all’arancia ma oltre ad essere più grosso è di colore giallo o rosa. Il suo sapore è acidulo oltre che amarognolo e quindi poco dolce. In natura esistono diverse varietà di pompelmo ma quello più noto è il pompelmo rosa. Quali sono le calorie e i valori nutrizionali? A tali domande è possibile rispondere affermando che in 100 grammi di prodotto sono contenute solo 26 kcal. E ancora:

  • 91.2 g di acqua;
  • 6.2 g di carboidrati;
  • 6.2 g zuccheri;
  • 0.6 g di proteine;
  • 1.6 g fibra totale;
  • 1 mg di sodio;
  • 230 mg di potassio;
  • 17 mg di calcio;
  • 0.3 mg di ferro;
  • 16 mg di fosforo.

Nel pompelmo sono anche contenute proteine, e nello specifico B1 in quantità 0.05 mg, B2 in quantità 0.03; B3 in quantità 0.2 mg. Sono poi contenute tracce di vitamina A, 40 mg di vitamina C.

Benefici

Al pompelmo sono legati numerosi benefici per la salute dell’uomo in quanto ricco di fibre, bioflavonoidi e vitamina C e allo stesso tempo povero di calorie. Volendo fornire una dettagliata analisi di quelli che sono i benefici per l’organismo è possibile dire che il pompelmo:

  • diminuisce la sensazione di appetito: solo il suo odore sembrerebbe essere in grado di ridurre il senso di fame. Inoltre l’elevata quantità di fibre contenute permettono di soddisfare la fame e quindi di conseguenza evitare di mangiare troppo;
  • è un ottimo alleato contro l’influenza: nello specifico al suo interno è presente un flavanone glicoside ovvero la naringina che conferisce al pompelmo un particolare gusto amaro ma che oltre ad essere un ottimo antiossidante è anche anticancro, antibatterico, antimicotico, antivirale e antinfiammatorio. Per tale motivo è considerato un ottimo aiuto per la difesa del sistema immunitario.
Pompelmo
Pompelmo
  • è utile per prevenire il cancro: nello specifico la polpa e le fibre contenute sarebbero in grado di favorire i movimenti intestinali riducendo, allo stesso tempo, la probabilità di sviluppare un brutto cancro al colon. Inoltre l’assunzione di tale frutto sembrerebbe ridurre anche il rischio di sviluppare un’altra tipologia di cancro ovvero quello alla prostata;
  • combatte l’insonnia: nello specifico bere un bicchiere di succo di pompelmo prima di andare a letto favorirebbe il sonno e quindi di conseguenza andrebbe a ridurre i sintomi legati all’insonnia;
  • è utile per combattere la febbre: tale beneficio è reso possibile grazie al succo e alla polpa del pompelmo. Inoltre combinare il succo con l’acqua consente di colmare la sete e allo stesso tempo mantenere l’idratazione a lungo;
  • è utile per combattere la stipsi: chi soffre di costipazione sarà contento di sapere che bere succo di pompelmo al mattino è un valido rimedio per controllare tale disturbo. Questo perchè stimola il colon e di conseguenza induce il movimento intestinale. Inoltre tale frutto può alleviare disturbi come il mal di stomaco e la flatulenza.
Read previous post:
Pesto con Carciofi
Pesto con carciofi: ricetta di un condimento gustoso e facile da preparare

Il pesto con carciofi, o crema di carciofi, è molto semplice da preparare ed è perfetto sia per condire la...

Close