Home » Divanetto con bancali per arredare giardini e terrazze: come costruirlo?
Guide

Divanetto con bancali per arredare giardini e terrazze: come costruirlo?3 minuti di lettura

Divanetto con Bancali
Divanetto con Bancali

Come arredare in maniera originale e creativa il proprio giardino o terrazzo? Un’ottima idea, sempre più di tendenza, potrebbe essere quella di costruire un divanetto con i bancali. I mobili con pallet sono diventati  molto in voga negli ultimi anni e costruirli non è molto difficile, basterà seguire qualche consiglio.

Costruire un divanetto con bancali

Avere in casa un oggetto particolare non significa necessariamente doversi rivolgere ad un negozio di mobili oppure di articoli per la casa. Molto spesso tali oggetti possono essere realizzati con semplicità mettendo in pratica alcuni semplici passaggi e soprattutto riciclando oggetti, mobili, plastica. A tal proposito è possibile dire che negli ultimi anni è cresciuta molto la moda di utilizzare i pallet per realizzare una solida struttura di appoggio per cuscini. Stiamo quindi parlando del famoso divanetto con bancali, ma come costruirne uno? Farlo può rivelarsi più semplice di quanto previsto.

Prima di tutto occorre chiarire che cosa sono i pallet. Con tale espressione si fa riferimento a delle pedane o bancali solitamente visti nei grandi magazzini oppure nei supermercati. Questi vengono infatti utilizzati per il trasporto delle merci, sono solitamente in legno oppure surrogati del legno e quindi in qualunque caso realizzati con materiale molto resistente. Le dimensioni possono variare ma solitamente le misure principali sono 800×1200 mm oppure 1000x1200mm.

Occorrente necessario

Per poter realizzare un divanetto con bancali sarà necessario avere a disposizione:

  • pallet le cui dimensioni dovranno essere adatte al divano che si desidera realizzare;
  • materasso;
  • cuscini;
  • smalto ad acqua;
  • cementite;
  • seghetto;
  • carta vetrata a grana grossa.

Potrebbe interessarti anche: Giochi per gatti: ecco come fare per realizzarli in casa

Divanetto con Bancali
Divanetto con Bancali

I passaggi da seguire

Come costruire un divanetto con bancali? Se è questa la domanda che vi state ponendo ecco che sarete sicuramente molto contenti di sapere che in realtà farlo non è per nulla difficile. Il primo passo da fare è quello di munirsi di due o più pallet di dimensioni simili o meglio ancora uguali. Questi saranno proprio la base del divano. A questo punto utilizzando la carta vetrata a grana grossa bisognerà levigare l’intera superficie superiore del pallet. Attraverso questa operazione sarà infatti possibile eliminare la presenza di schegge oppure di alcune parti di legno appuntite. In questo modo, eliminando queste parti, si eviterà di danneggiare cuscini e federe. Dopo aver fatto ciò bisognerà procedere passando su tutta la superficie del pallet una mano di cementite e lasciare asciugare per non meno di 24 ore. Solo dopo essere trascorso questo tempo sarà possibile dipingere i due bancali utilizzando un colore che si intoni con lo spazio nel quale il divanetto in pallet andrà posizionato.

Come procedere? Semplice occorrerà lasciare asciugare lo smalto per bene e solo dopo unire tra loro i bancali utilizzando dei tasselli in legno. Il divanetto con bancali sarà a questo punto quasi pronto, bisognerà semplicemente posizionare sopra un materasso oppure dei cuscini grandi.

Potrà quindi essere utilizzato per arredare giardini e terrazze e quindi per concedersi alcuni momenti di relax e spensieratezza durante la bella stagione, chiacchierare con gli amici ecc.

Leggi articolo precedente:
Farfalle nello stomaco: cosa sono e perché si verificano

Se siete innamorati o lo siete stati almeno una volta nella vita vi sarà sicuramente capitato di sentirvi diversi e...

Chiudi