Home » Pesto con carciofi: ricetta di un condimento gustoso e facile da preparare
Mangiare

Pesto con carciofi: ricetta di un condimento gustoso e facile da preparare3 minuti di lettura

Pesto con Carciofi
Pesto con Carciofi

Il pesto con carciofi, o crema di carciofi, è molto semplice da preparare ed è perfetto sia per condire la pasta ma anche per i crostini, tartine, da mettere sui peperoni al forno oppure arrostiti. Si tratta quindi di una ricetta semplice da preparare e assolutamente gustosa.

Pesto con carciofi: ricetta

Il pesto di carciofi è un condimento che può essere preparato davvero facilmente e che allo stesso tempo è ricco di gusto. Gli ingredienti necessari per 4 persone sono:

  • 4 carciofi;
  • 100 g di parmigiano reggiano;
  • 150 ml di olio extravergine d’oliva;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 50 g di mandorle;
  • sale;
  • maggiorana.

Preparazione

Il primo passo da fare per preparare questo gustosissimo condimento è quello di pulire i carciofi, eliminare le foglie esterne troppo dure e tagliare tutte le punte. Occorrerà poi tagliare i carciofi in 4 parti, eliminare tutta la peluria interna e sciacquarli sotto l’acqua. I carciofi andranno poi messi all’interno di una padella con olio extravergine di oliva e lasciati cuocere per circa 10 minuti.

In seguito andranno tolti dalla padella e messi all’interno di un frullatore insieme alle mandorle, l’aglio, il parmigiano, un pizzico di sale e la maggiorana e il tutto andrà frullato per bene. Bisognerà poi continuare a frullare versando l’olio poco alla volta fino a quando si sarà ottenuta una crema più o meno granulosa, sempre a seconda di quelli che sono i propri gusti. A questo punto la crema sarà pronta per essere gustata e potrà essere utilizzata per condire la pasta ma anche le verdure grigliate, crostini ecc.

Potrebbe interessarti anche: Castagne bollite: la ricetta originale e alcune gustose varianti 

Pesto con Carciofi
Pesto con Carciofi

Consigli per la conservazione

Nel caso in cui la crema di carciofi non venga consumata del tutto ecco che potrà essere conservata in frigorifero per circa 2-3 giorni. Oppure ancora sarà possibile anche congelarla ed utilizzarla quindi in un secondo momento.

Ricetta romana

Secondo la tradizione romana per preparare un pesto di carciofi buono bastano pochi ingredienti. Nello specifico per 4 persone:

  • 3 carciofi romaneschi di medie dimensioni;
  • 50 gr di pecorino romano grattugiato;
  • 50 gr di noci;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • un pizzico di sale;
  • 5-6 foglie di menta romana;
  • scorza di limone biologico;
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva;
  • 1 mazzo di prezzemolo.

Preparazione

Per prima cosa bisognerà eliminare tutte le foglie dure dai carciofi e poi tagliarli in quattro ed eliminare la barba interna. I carciofi andranno poi tagliati a fettine e messi a bagno all’interno di una ciotola con succo di limone e acqua. Come procedere? Semplice, bisognerà sbucciare lo spicchio d’aglio, tritarlo e metterlo all’interno di una padello con olio d’oliva. Occorrerà poi aggiungere i carciofi precedentemente sgocciolati e stufarli per qualche minuto. A questo punto bisognerà aggiungere qualche cucchiaio d’acqua,  il sale e portare i carciofi a cottura.

Solo dopo che saranno cotti potranno essere trasferiti all’interno di un mixer  dove verranno frullati insieme alle foglie di menta e alla scorza del limone grattugiata, le noci e l’olio. A questo punto il pesto potrà essere trasferito all’interno di una ciotola e dopo aver unito il pecorino romano e aver amalgamato il tutto per bene sarà finalmente pronto per essere gustato.

 

Read previous post:
Sakura
Sakura: ecco il significato del bellissimo fiore di ciliegio giapponese

Quando in Giappone arriva la primavera è possibile assistere ad uno spettacolo davvero incredibile e meraviglioso. Stiamo nello specifico parlando...

Close