News

Pastore tedesco: aspetto, carattere e particolari attenzioni

Pastore Tedesco
Pastore Tedesco

Grande, intelligente ed equilibrato. Sono queste alcune delle caratteristiche che riguardano uno dei cani più amati e conosciuti al mondo ovvero il pastore tedesco. Diventato particolarmente celebre anche grazie alla cinematografia, il pastore tedesco è anche noto per la sua intelligenza. È proprio grazie a quest’ultima caratteristica che lo contraddistingue che questo cane viene solitamente scelto anche come compagno per i non vedenti.

ORIGINI

La comparsa del primo esemplare di Pastore Tedesco risale a moltissimi anni fa, ed esattamente all’ 800. Le sue origini sono tedesche e la prima esposizione ufficiale ha avuto luogo proprio ad Hannover. Nato come cane definito nello specifico da pastore e ideato per le campagne tedesche, con il trascorrere degli anni quello che era il pastore tedesco iniziale ha subito un processo di selezione. Nello specifico Friedrich Emil Max Von Stephanitz ha fatto il possibile per trasformare il pastore tedesco da un cane da pastore ad uno da lavoro.

Per farlo è andato alla ricerca o meglio alla selezione di importanti caratteristiche che lo hanno reso da una parte molto forte ma dall’altra parte anche addestrabile senza particolari problemi. Oggi sono in molti a sceglierlo come animale da compagnia. Allo stesso tempo  è possibile affermare che nella società odierna il pastore tedesco svolge anche importanti ruoli. Nello specifico viene utilizzato come cane poliziotto, cane antidroga e molto altro ancora.

Il pastore tedesco è un cane di taglia media dalla corporatura forte ma allo stesso tempo asciutta e poi ancora muscolosa. L’altezza di questa razza di cane varia a seconda del sesso e nello specifico nei maschi è compresa tra i 60 e i 65 cm mentre invece nelle femmine è compresa tra i 55 e i 60 cm. E ancora, analizzando sempre quelle che sono le caratteristiche fisiche di questo cane, è possibile affermare che la testa viene definita cuneiforme, ma comunque non si presenta né troppo grossa e nemmeno troppo allungata. Al contrario risulta essere proporzionata al corpo del cane.

Pastore Tedesco
Pastore Tedesco

Le orecchie hanno una dimensione media, hanno forma triangolare e terminano a punta. Parlando invece del pelo del pastore tedesco ecco che è possibile affermare che questo è corto e doppio ed inoltre è dotato anche di sottopelo. Il colore del mantello è nero ma sono comunque presenti delle focature di colore diverso. Nello specifico marroni oppure gialle o ancora brune o rossastre.

CARATTERE

Il pastore tedesco è un cane molto amato ed apprezzato da grandi e bambini. Tra le caratteristiche tipiche del suo carattere vi troviamo l’intelligenza e la bontà. Poi ancora i cani appartenenti a questa razza sono molto equilibrati, tranquilli e sicuri di sé. Allo stesso tempo sono molto obbedienti e fedeli nei confronti dei propri padroni. E proprio per tale motivo sono indicati come cani da compagnia anche per le famiglie.

ATTENZIONI PARTICOLARI

Il pastore tedesco si adatta alla vita da appartamento ma comunque preferisce gli spazi aperti e quindi i giardini. Se si sceglie di accogliere all’interno della propria casa un cane appartenente a questa razza è importante sapere che più volte al giorno dovrà essere portato a passeggio e a correre. Inoltre bisognerà spazzolarlo ogni giorno oppure due o tre volte alla settimana. Infine è importante curare la sua alimentazione ed evitare che raggiunga una condizione di sovrappeso e non bisogna mai fargli mancare l’acqua.

Altro... News
Pastore del Caucaso
Pastore del Caucaso: caratteristiche e alimentazione

Il cane Pastore del Caucaso è una razza di grande taglia molto conosciuta e diffusa in Georgia, Armenia, Azerbaijan e...

Chiudi